CROSTATA RICOTTA PHILADELPHIA MARMELLATA

La ricetta della crostata ricotta philadelphia e marmellata è facilissima. Pasta frolla morbida, crema di ricotta e confettura di amarene per un dolce fresco e delicato.

Io amo le crostate e adoro i dolci con la ricotta, ne preparo di continuo. Se anche voi siete alla ricerca di ricette dolci con ricotta,  provate anche la torta cremosa alla ricotta con canditi e cioccolato , la torta morbida di ricotta al caffè e rum ,  torta pan di stelle ricotta e nutella e assolutamente non perdetevi la ricetta della mia super sbriciolata ricotta e cioccolato , la ricetta della crostata sbriciolata agli amaretti e la crostata ricotta pere e cioccolato .

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    45-60 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la pasta frolla:

  • 2 Uova (100-105 g)
  • 300 g Farina 00
  • 120 g Zucchero
  • 150 g Burro
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci
  • 1 bustina Vanillina
  • q.b. Scorza di limone

Per la crema di ricotta e philadelphia:

  • 250 g Ricotta
  • 175 g Formaggio fresco spalmabile
  • 60 g Zucchero
  • 1 bustina Vanillina
  • q.b. Scorza di limone

Per farcire:

  • 300-320 g Marmellata (io di amarene)

Preparazione

Preparare la pasta frolla

  1. Con le dita, oppure con la planetaria (frusta K, a foglia) lavorare il burro con la farina in modo da ottenere un composto sabbioso. Aggiungere lo zucchero e sabbiare ancora. Infine incorporare il lievito istantaneo per dolci, la vanillina, la buccia di limone grattugiata e le uova e lavorare ancora pochissimo il composto, giusto il tempo di ottenere un panetto morbido.

  2. Avvolgere nella pellicola trasparente la pasta frolla così ottenuta e farla riposare in frigorifero per almeno un’ora oppure in congelatore per circa 30-40 minuti.

Preparare la crema di ricotta e philadelphia

  1. In una scodella mescolare la ricotta con il formaggio fresco spalmabile tipo Philadelphia, lo zucchero, la vanillina e la buccia di limone grattugiata.

  2. Conservare in frigorifero la crema al formaggio fino al momento dell’utilizzo.

  3. CROSTATA RICOTTA PHILADELPHIA E MARMELLATA crostata morbida

Comporre la crostata ricotta philadelphia e marmellata

  1. Stendere la pasta frolla tra due fogli di carta forno (lasciare da parte un pezzettino di pasta frolla per le strisce di decorazione).

  2. Trasferire la pasta frolla stesa in una una teglia di circa 24-26 centimetri di diametro, precedentemente imburrata ed infarinata.

  3. Versare la crema di ricotta e philadelphia nel guscio di pasta frolla e livellarla bene.

  4. Distribuire la confettura di amarene (o altro gusto a piacere) sulla superficie della crostata aiutandosi con due cucchiaini.

  5. Infine decorare la crostata ricotta philadelphia e marmellata con la restante pasta frolla tagliata a strisce.

Cuocere la crostata ricotta philadelphia e marmellata

  1. Infornare la crostata ricotta philadelphia e marmellata in forno già caldo a 180°C per circa 45-60 minuti in base alla potenza del forno o comunque fino a che la pasta frolla non sarà dorata.

  2. Sfornare la crostata ricotta philadelphia e marmellata e farla raffreddare completamente prima di passarla su un piatto da portata e servire.

  3. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente TORTA DEI BICCHIERI AL CACAO Successivo CROSTATA CAFFE' RICOTTA E CIOCCOLATO AL LATTE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.