Carciofi gratinati al forno – ricetta contorno saporito

I carciofi gratinati sono un contorno molto saporito, che si prepara in modo semplice e con pochi ingredienti.

carciofi gratinati
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    10+20 minuti
  • Porzioni:
    2-3 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 4-5 Carciofi
  • 6 cucchiai Pangrattato
  • 1 spicchio Aglio (tritato)
  • 35 ml Olio extravergine d’oliva
  • 1 ciuffo Prezzemolo (da tritare)
  • q.b. Sale fino
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

  1. Per prima cosa, è necessario pulire i carciofi; potete seguire il tutorial per pulizia e taglio dei carciofi, cliccando QUI.

  2. Dopo aver pulito i carciofi, tagliarli a spicchi o a fettine e far bollire per 10 minuti circa; se usate una pentola a pressione 4-5 minuti dallo “sbuffo”.

    Attenzione: i carciofi devono ammorbidirsi, non disfarsi.

  3. In una ciotola mettere tutti gli ingredienti (pangrattato, sale fino, pepe, 25 ml di olio extravergine di oliva ed infine spicchio d’aglio e prezzemolo tritati). Mescolare accuratamente; aggiungere i carciofi e ripassarli nel composto preparato fino a ricoprirli completamente.

  4. In una pirofila, mettere un filo d’olio, poi sistemare i carciofi preparati e distribuire in superficie del pangrattato e il restante olio extravergine di oliva.

  5. Cottura: forno ventilato a 180° C per circa 20 minuti o fino alla completa doratura.

    Poiché ogni forno può variare in base alle proprie caratteristiche, il consiglio è di impostare un tempo minore, e di aggiungere altri minuti, solo se necessario per terminare la cottura o fino al raggiungimento della doratura desiderata.

  6. I carciofi gratinati si possono arricchire con l’aggiunta di provola a dadini, o pecorino o formaggio grattugiato

Note

Se Vi piacciono i carciofi, di seguito trovate altre ricette gustose (basta cliccare sul titolo della ricetta, per vedere ingredienti e procedimento):

Grazie per essere passati; se Vi va, potete seguirci anche su Facebook, cliccando QUI; e su Pinterest, cliccando QUI

Precedente Biscotti al cioccolato velocissimi da preparare Successivo Zeppole di san Giuseppe al forno con bimby

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.