Crea sito

Tagliatelle con funghi prosciutto e piselli

Le tagliatelle con funghi prosciutto e piselli sono un primo piatto semplice e veloce da preparare, ma allo stesso tempo molto gustoso; il condimento lo prepariamo intanto che cuociono le tagliatelle. Se invece vi avanza del tempo, potete preparare le tagliatelle in casa, seguendo la ricetta che trovate qui 🙂

tagliatelle con funghi prosciutto e piselli

Tagliatelle con funghi prosciutto e piselli

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 grammi di funghi champignon
  • 50 grammi olio extravergine d’oliva
  • 2 fettine di cipolla sminuzzata
  • 3/4 cucchiai di piselli
  • 100 grammi prosciutto cotto a fette
  • 1 tazzina di vino bianco (facoltativa)
  • sale q.b.
  • 5 nidi di tagliatelle
  • parmigiano reggiano o grana padano grattugiato

Procedimento:

Per prima cosa, è necessario pulire i funghi, tagliando il gambo e pulendoli accuratamente con un panno umido per eliminare la terra; poi tagliarli nelle dimensioni preferite. Dopo aver pulito i funghi, metterli in una padella antiaderente su fuoco medio, inizieranno a cuocersi nell’acqua che produrranno. Quando l’acqua si sarà riassorbita, spegnere il fuoco (occhio a non farla asciugare troppo, altrimenti bruciano) 🙂

Intanto che mettete sul fuoco l’acqua per cuocere le tagliatelle…

In una padella antiaderente ampia, dorare la cipolla nell’olio per 2-3 minuti a fuoco medio con la fiamma non troppo alta, aggiungere i piselli ed i funghi e cuocere ancora qualche minuto (5-6 minuti); se vi piace, sfumare con il vino. Coprire e cuocere per circa 10 minuti sul fuoco non troppo alto. Aggiungere il prosciutto spezzettato, salare e cuocere ancora per 3-4 minuti. Scolare le tagliatelle (che avrete cotto per il tempo necessario) e versarle nella padella con il condimento; mescolare bene e servite con parmigiano reggiano o grana padano grattugiato.

tagliatelle con funghi prosciutto e piselli

Servire subito…buon appetito!!!

Grazie per essere passati; se vi va, potete seguirci anche su facebook, cliccando qui e su pinterest, cliccando qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.