Crea sito

Torta di mele con zucchero di canna senza burro

Torta di mele con zucchero di canna, senza burro, con semola rimacinata, olio e yugurt.
La torta di mele mi ricorda tanto la mia amata nonna a casa sua la si trovava sempre, la preparava in un batter d’occhio e la cuoceva in una pentola fornetto di cui non ricordo più il nome.
La mia ricetta che si ispira alla sua è un po’ rivisitata per tentare di creare un dolce con prodotti meno raffinati possibile, ma è sempre una deliziosa torta di mele che riporta alla memoria il profumo accogliente della casa di nonna e i pomeriggi passati in casa con lei…

Torta di mele con zucchero di canna, semola rimacinata, olio e yugurt. La torta di mele mi ricorda tanto la mia amata nonna a casa sua la si trovava sempre, la preparava in un batter d'occhio e la cuoceva in una pentola fornetto di cui non ricordo più il nome. La mia ricetta che si ispira alla sua è un po' rivisitata per tentare di creare un dolce con prodotti meno raffinati possibile, ma è sempre una deliziosa torta di mele che riporta alla memoria il profumo accogliente della casa di nonna e i pomeriggi passati in casa con lei... Ciao nonna...
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gsemola (rimacinata di grano duro )
  • 3Uova (grandi)
  • 150 golio di semi di girasole
  • 250 gZucchero di canna
  • 150 gyogurt (io greco)
  • 3mele (di medie dimensioni)
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 bustinaLievito chimico in polvere
  • q.b.scorza di limone
  • 1/2 cucchiainocannella in polvere

Torta di mele con zucchero di canna senza burro: preparazione…

  1. Per realizzare la torta ho usato il mio robot da cucina, ma potrete utilizzare anche uno sbattitore elettrico, una planetaria e persino delle semplici fruste a mano.

    Raccogliete nel boccola del frullatore le uova e lo zucchero di canna, lavorate fino ad ottenere un composto spumoso.

    Unite l’olio e lo yogurt e amalgamate.

  2. Aggiungete la farina e lavorate ancora fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Unite una mela sbucciata e tagliata a tocchetti, un po’ di scorza di limone grattugiata, la vanillina e la cannella.

    Amalgamate e solo se serve regolate aggiungendo qualche cucchiaio di latte, finite unendo il lievito e incorporandolo.

    Rivestite uno stampo a cerniera da 24cm con carta forno (io ne ho utilizzato uno da 22cm, ma ho alzato il bordo con la carta forno, in modo che la torta venisse più alta, ma l’impasto fosse contenuto dalla carta).

    Pelate altre due mele, affettatele e distribuitele sulla superficie della torta in modo da decorarla.

    Cospargete con un po’ di zucchero di canna e infornate.

    Io preferisco cuocere tutto ad una temperatura più bassa della norma e per più tempo, in modo da avere una torta più morbida e più alta.

    Le opzioni sono:

    -160°C statico per 80 minuti (il mio metodo di cottura);

    -180°C ventilato per 60 minuti, facendo attenzione a non bruciare la superficie del dolce.

    Qualunque sia la vostra scelta, ricordate sempre di fare la prova stecchino prima di sfornare.

  3. Torta di mele con zucchero di canna senza burro

    Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

    Conservate a temperatura ambiente ben chiusa in un contenitore adatto per due o tre giorni al massimo .

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Angel cake all’arancia;

    Pan d’arancio variegato al cioccolato;

    Pan d’arancio al cioccolato bianco;

    Chiffon cake o fluffosa bicolore al cacao;

    Frittelle di mele al forno pronte in 5 minuti;

    Cheese cake alle mele e cannella;

    Crumble di mele alla cannella;

    Torta di mele semplice ricetta della nonna;

    Torta tutta mele o torta invisibile.

  4. Torta di mele con zucchero di canna senza burro

    Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

    facebook pinterestinstagramtwitter.

    Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

Note

Se preferite, potete sostituire in ugual misura farina di semola con farina 0 o 00, zucchero di canna con zucchero bianco e olio con burro. Potreste anche sostituire l’olio di semi con olio di oliva, otterreste un sapore leggermente più intenso, ma a mio parere ottimo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.