Crea sito

Minestra di legumi misti con cavolfiore

Minestra di legumi misti con cavolfiore…
Avete mai comprato il misto di legumi? Io sì, anzi, lo compro e lo preparo spesso, a noi piace moltissimo ed è un ottimo salva pasto nutriente e completo, ideale nelle fredde giornate invernali.
Quando lo preparo aggiungo spesso delle verdure, questa volta ho utilizzato il cavolfiore, ma vanno bene anche le biete, gli spinaci, i broccoli, le patate, quel che volete insomma!!
Ma volete conoscere la mia ricetta?
Eccola, vi assicuro che è deliziosa, semplice, vegan, ma molto saporita!!

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gLegumi misti
  • 1Cipolla media
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Dado vegetale (o brodo fatto in casa)
  • 500 gCavolfiore

Preparazione

  1. Il misto di legumi non necessita di ammollo, essendo fatto per lo più da lenticchie di vari tipi, piselli secchi, orzo e fagioli piccoli, io comunque preferisco dargliene qualche ora in modo da ridurre i tempi di cottura.

    Quindi vi consiglio di mettere i legumi in ammollo almeno cinque ore prima di portarli in tavola, trascorse tre ore potrete cucinarli.

    In una pentola di coccio o in una dal fondo spesso rosolate una cipolla in abbondante olio extravergine d’oliva.

    Unite i legumi ammollati e scolati, passateli un po’ nel fondo di cottura e lasciate andare qualche minuto.

    Intanto pulite il cavolfiore, separate le cime le une dalle altre e aggiungetele ai legumi, coprite con brodo vegetale caldo o acqua (in questo caso aggiustate di sale) e portate a cottura a fiamma bassissima.

    Ci vorranno circa 50 minuti, se serve durante la cottura aggiungete un po’ di brodo, ma attenzione a non esagerare ( ameno che vi piaccia una minestra brodosa).

    Spegnete, lasciate riposare 30 minuti almeno e portate in tavola, servite con olio extravergine d’oliva e una spolverata di pepe nero.

  2. Spero abbiate gradito questa ricetta e vi invito a visitare la mia pagina facebook , dove troverete molte idee stuzzicanti e lasciando il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparazioni!

    Mi troverete anche su pinterest , su instagram ,  e su twitter.

    Realizzate le ricette del blog e inviatemi le vostro foto, sarò orgogliosa di condividerle sulle mie pagine social!

    Inoltre se volete ricevere un messaggio su Facebook con gli aggiornamenti su ogni nuova ricetta, clicca QUI e seleziona il tasto ISCRIVITI.

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Macco di fave fresche alla siciliana;

    Pasta col macco di fave fresche ricetta siciliana;

    Minestra d’orzo con patate e piselli;

    Minestra di piselli secchi e patate;

    Minestra di pasta e lenticchie;

    Zuppa di lenticchie e funghi;

    Polpette di ceci al formaggio cotte al forno;

    Ceci fritti speziati ricetta veloce;

    Ceci come prepararli trucchi e segreti;

    Pasta spezzata con funghi ceci e patate.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.