Crea sito

Polpette di ceci vegetariane al forno

Polpette di ceci vegetariane al forno.
Delle deliziose polpette di ceci morbide e delicatamente profumate al limone, che possono essere fritte o cotte al forno e che si prestano ad essere un contorno, un antipasto e uno sfiziosissimo finger-food. Potrete preparare queste polpette indipendentemente con ceci in scatola o con ceci cotti da voi, sono velocissime e saporitissime e vi consiglio di accompagnarle a delle salse,anche una semplice maionese, oppure  con il mio pesto di zucchine e pistacchi profumato al basilico,  o la mia crema di asparagi. Unica accortezza che dovete avere per gustare al meglio queste chicche, è quella di cuocerle all’ultimo minuto e di portarle in tavola calde Adesso, se volete seguirmi, andiamo in cucina a prepararle…

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gCeci precotti
  • 2Uova (medie)
  • 100 gGrana o Parmigiano
  • q.b.Scorza di limone
  • Succo di mezzo limone
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Olio di semi di girasole
  • q.b.Maionese

Preparazione

  1. Per preparare le polpette di ceci, potrete cuocere da voi i ceci, ecco il link: Ceci come prepararli trucchi e segreti, ne basteranno  circa 150g crudi, ma non vi consiglio di affrontare tre ore di cottura solo per così pochi legumi, magari cucinatene tanti, una parte li consumerete come minestra, con l’altra farete le polpette. In alternativa a cuocere i legumi, potrete acquistare quelli in scatola, basterà sciacquarli bene per eliminare il liquido di governo. Raccogliete i ceci nel boccale di un frullatere, aggiungete le uova, il formaggio grattugiato, gli aromi e il succo di limone, frullate per amalgamare tutto. Spostate il composto in una ciotola, provate a manipolarlo, se se l’impasto è troppo morbido e ingestibile, unite uno o due cucchiai scarsi di pangrattato, non esagerate con il pangrattato, le polpette diventerebbero dure. Versate del pangrattato su un vassoio, formate delle palline d’impasto e  roteatevele sopra cercando di far attaccare la panatura. Schiacciate le palline e formate dei medaglioni.

  2. Ricoprite una teglia con carta forno, versatevi un po’ d’olio, passate le polpette nell’olio da una parte e dall’altra. Infornate per 7 minuti in forno ventilato molto caldo, appena cominciano a dorarsi,  giratele e lasciate colorire l’altro lato. Sfornate e portate subito in tavola, andranno servite calde accompagnate a delle salse, potrebbe andare anche la maionese. Se necessario, potreste assemblare le polpette parecchie ore prima di portarle in tavola, coprirle con pellicola e cuocerle solo al momento di portarle in tavola.

  3. Realizzate le ricette del blog e inviatemi le vostro foto, sarò orgogliosa di condividerle sulle mie pagine social! Se questa ricetta ti è piaciuta guarda pure:

    Pasta spezzata con funghi ceci e patate;

    Panelle ricetta facile e dal risultato assicurato;

    Ceci in umido allo speck.

     Seguimi sui social per restare aggiornata sulle nuove ricette…facebook pinterestinstagramtwitter.

    Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

Note

Potete aggiungere alle polpette anche un pizzico di curry o di paprika, diventeranno ancora più sfiziose!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.