Melanzane grigliate all’aceto balsamico e menta

Melanzane grigliate all’aceto balsamico e menta.
Da noi è d’obbligo, dopo una bella e corposa grigliata, la carbonella rimasta sul braciere non si spreca e al grido di: “carusi, irrustemu ddu mulanciani (ragazzi, grigliamo due melanzane)?” Il pubblico risponede: “cettu, cchi ci voli (certo, che ci vuole)!”Ed ecco che il volontario di turno si immola alla brace nuovamente!
Non sempre comunque è possibile accendere il braciere e se si vive in appartamento bisogna pur trovare l’alternativa per realizzare un antipasto davvero sfizioso e saporito, ecco quindi che oggi vi spiegherò come preparo le melanzane arrostite a casa mia quando non mi è possibile usare la carbonella e vi svelerò il trucco per ottenere delle melanzane grigliate morbide e saporite.

Melanzane grigliate all'aceto balsamico e menta
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Melanzane (Medio-grandi)
  • 1 tazza da caffèAceto balsamico
  • 1 cucchiainoZucchero (O mezzo di stevia)
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Menta (In foglie)
  • pizzichiAglio (Tritato o granulare)

Melanzane grigliate all’aceto balsamico e menta: preparazione…

  1. Lavate le melanzane e pelatele. Affettatele poco meno spesse di un centimetro e intanto preriscaldate una padella di ghisa. Cuocete le fette da entrambi i lati.

  2. Melanzane grigliate all'aceto balsamico e menta

    Raccogliete le melanzane in un contenitore o in un vassoio.

    Adesso, per rendere più morbide le fette io ho un trucco, che non è necessario, ma molto utile: avvolgo con pellicola (adatta al microonde) il contenitore e  sigillo  bene in modo che non esca il vapore, inserisco il tutto nel microonde per circa 5 minuti, trascorso il tempo lasciate riposare 10 minuti, le melanzane termineranno la cottura già iniziata in padella e diverranno morbide e non secche.

    Sia che le abbiate passate al microonde o non l’abbiate fatto, quando cotte, preparate una marinatura con aceto balsamico a piacere, olio abbondante, menta tritata e un pizzichino d’aglio, passate tutte le fette in questa preparazione e il resto lo versatelo sopra le fette.

    Le melanzane sono pronte, potrete consumarle subito o dopo qualche ora di riposo, durante le quali diventeranno ancora più buone.

    Conservate le melanzane avanzate in frigo per due giorni al massimo .

  3. Melanzane grigliate all'aceto balsamico e menta

Note

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

facebook pinterestinstagramtwitter.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.