Crea sito

Melanzane e cipolle al forno in insalata

Melanzane e cipolle al forno in insalata.

A Catania, quando ero bambina, tutti i panifici, all’entrata del negozio, proponevano in bella vista teglie intere di melanzane e cipolle al forno.

Erano il piatto forte dell’estate e la cena dell’ultimo minuto, quando tornavi a casa dopo una lunga giornata al mare. E con le melanzane infornate e le cipolle enormi di Giarratana, si preparava un’insalata deliziosa che insieme a uova sode o affattati, realizzava davvero una  cena saporita.

Adesso di queste ricche teglie di ortaggi infornati, se ne vedono poche e pochi panifici le prepongono, ma ciò non vuol dire che l’insalata di melanzane e cipolla non si mangia più, ci si è solo attrezzati per preparare tutto in casa.

E così le enormi cipolle di Giarratana, che il forno del panificio cuoceva senza problemi, adesso vengono sostituite da quelle piccole comuni, che hanno lo stesso tempo di cottura delle melanzane. Tutto viene cotto al mattino, quando non  fa ancora caldo e dopo un riposo in frigo per renderlo fresco viene condito alla sera.

Ma adesso, se siete curiosi di conoscere questa semplice e veloce ricetta, seguitemi, andiamo in cucina!

  • Preparazione: 1 Minuto
  • Cottura: 30-40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Melanzane (grandi) 2
  • cipolle medie 4
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Aceto di vino rosso q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Aglio q.b.

Preparazione

  1. Sciacquate le melanzane sotto l’acqua corrente, prendete le cipolle e togliete solo il primo strato di buccia, quella che riuscite a togliere con le mani, sciacquate anche queste velocemente.

    Ricoprite una teglia con carta forno, accendete il forno alla massima temperatura, ventilato e infornate per 30, fate la prova cottura infilzando le melanzane e cipolle con un coltello, se la lama entra con facilità spegnete e tiratele fuori, altrimenti continuate la cottura per altri 15 minuti.

    Lasciate raffreddare tutto, quindi pelate, la buccia andrà via con facilità sia dalle melanzane che dalle cipolle.

  2. Tagliate le cipolle a tocchettini, aprite con delicatezza le melanzane e se serve togliete i semi.

    Tagliate a tocchetti le melanzane, tenderanno a disfarsi, ma è così che deve essere, riponetele in uno scolapasta in modo da eliminare l’eccesso di acqua di vegetazione.

    Unite le melanzane colate alle cipolle, aggiungete dell’olio extravergine d’oliva, siate abbondanti, unite un po’ di prezzemolo, un pizzico d’aglio, sale e aceto, mescolate bene e lasciate a riposo in frigo per un paio d’ore almeno.

  3. Melanzane e cipolle al forno in insalata

    Portate in tavola e servite come contorno alla carne o come secondo vegetariano.

    Grazie del vostro tempo. Se avete gradito la ricetta, vi invito a visitare la mia pagina facebook , troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparzioni!

    Mi troverete anche su pinterest , su instagram , e su twitter.

    Realizzate le ricette del blog e inviatemi le vostro foto, sarò orgogliosa di condividerle sulle mie pagine social!

    Se questa ricetta ti è piaciuta guarda pure:

    Involtini di melanzane gratinati.

    Parmigiana di melanzane senza frittura;

    Fette di melanzane ripiene al forno;

    Parmigiana di melanzane fritte la mia ricetta;

    Involtini alla Norma di melanzane grigliate;

    Melanzane fritte il mio metodo;

    Scacciata alla Norma con melanzane fritte e ricotta salata;

    Melanzane grigliate all’aceto balsamico e menta;

    Melanzane ripiene morbidissime senza carne.

Note

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.