Crea sito

Cheesecake cotta con ricotta e panna

Cheesecake cotta con ricotta e panna o cheesecake all’italiana…
Quando i miei figli erano piccoli, preparavo spesso le cheesecake cotte, quelle simili alla New York cheesecake, ma a base di ricotta invece che di formaggio fresco, poi non so perché non le ho più fatte ripiegando invece su quelle veloci e senza cottura.
Qualche giorno fa mia figlia, sfogliando un album dei ricordi ha notato su una tavola della festa una cheesecake cotta come quelle che facevo una volta e mi ha proposto di prepararla.
Avevo tutti gli ingredienti in casa, ho ripreso il mio vecchio quaderno di ricette, ed eccola qua: detto fatto, la nostra torta è stata cucinata divorata, non prima però di aver scattato una bella foto di scena ;-)!!

Cheesecake cotta con ricotta e panna
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base

  • 200 gBiscotti secchi o quelli che avete in casa
  • 80 gBurro

Per la crema al formaggio

  • 500 gRicotta
  • 200 gPanna fresca liquida
  • 150 gZucchero
  • 2Uova grandi
  • q.b.Scorza di limone
  • 30 gAmido di mais (maizena)
  • 1 bustinaVanillina

Finitura

  • Confettura o marmellata

Strumenti

  • Planetaria o fruste elettriche
  • Teglia a cerniera da 20-22 cm

Preparazione

  1. Frullate i biscotti con il burro fino ad ottenere un composto che abbia la consistenza della sabbia bagnata.

    Ricoprite la base di un stampo a cerniera con la carta forno, versatevi la polvere e compattatela molto bene con il dorso di un cucchiaio.

  2. Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e denso, aggiungete la ricotta che deve essere asciutta e ben scolata e la panna.

    Lavorate molto bene.

  3. Aggiungete la maizena, la vanillina e la scorza del limone grattugiata, poi verste il composto nella teglia dove avete compattato la base di biscotto.

    Scuotete un po’ per far uscire le bolle d’aria e infornate a 160°C per un’ora.

    Durante la cottura la torta comincerà a gonfiarsi, non aprite il forno.

    Trascorsa un’ora sarà gonfia anche al centro, spegnete il forno ma non apritelo e lasciatela raffreddare dentro per un paio d’ore .

    Sfornate e lasciate che arrivi a temperatura ambiente, se non vi serve subito riponete in frigo.

  4. Al momento di portare la torta in tavola, rifinitela con della confettura o della marmellata a piacere.

    Io ho guarnito con un topping ottenuto facendo bollire 230g di frutti di bosco congelati con 100g zucchero.

    Ottenuta una salsa un po’ densa, l’ho versata sulla cheesecake ed ho portato in tavola: è sparita in un secondo!! 😉 😉

  5. Cheesecake cotta con ricotta e panna

    Grazie del tempo che mi avete dedicato, spero che la ricetta vi sia piaciuta e vi invito a visitare la mia pagina facebook , dove troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparazioni!

    Seguitemi anche:

    su pinterest ,

    su instagram

    e su twitter,  e troverete anche li le mie ricette!

    Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Cheesecake arancia e cioccolato bianco;

    Cotton cheesecake o cheesecake giapponese;

    Cheesecake alle mele e cannella;

    Cheesecake al pistacchio e cioccolato bianco;

    Cheesecake al mango senza cottura;

    Cheesecake cannolo di ricotta siciliano;

    Cheesecake tiramisù ricetta facile;

    Cheesecake alle fragole profumata di zenzero e limone;

    Cheese cake alla nocciola e pistacchio;

    Cheese cake limone e cioccolato bianco.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.