Cheesecake tiramisù ricetta facile

Cheesecake tiramisù ricetta facile.

Con la bella stagione in arrivo mi sono sentita ispirata e in occasione del compleanno di un mio caro ho deciso di preparare una cheesecake senza cottura, da tempo avevo in mente di realizzarne una mia versione tiramisù e così ho colto l’occasione e la mia torta ha riscosso parecchio successo.

Il dessert che ho creato è senza cottura e riunisce in se due classici amati da tutti, cheesecake e tiramisù; è un dolce cremoso, delicato, profumatissimo e ricca di gusto che comprende una base biscotto al cacaco e caffè, una crema al mascarpone pastorizzata, arricchita con ricotta, un inserto di pan di Spagna inzuppato al caffè (che potrete sostituire con dei savoiardi) e tra un un strato e l’altro la presenza di piccoli pezzi di cioccolato rende la consistenza della torta ancora più interessante.

Ma ora cari amici golosi, bando alle ciance e se siete anche voi amanti di cheesecake e tiramisù, seguitemi in cucina, vi spiegherò’ nei dettagli come eseguire alla perfezione questa golosa ricetta!

Cheesecake tiramisù ricetta facile
  • Preparazione: 1 ora + il tempo in congelatore
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8-10 Persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 100 g Cioccolato fondente

Base di biscotto

  • 300 g Biscotti Digestive (o biscotti secchi, in questo casa considerate di aggiungere un pizzico di sale al momento di frullare tutto.)
  • 80 g Burro
  • 20 g Cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaino Caffè (in polvere)

Per la crema

  • 2 Uova
  • 130 g Zucchero
  • 250 g Mascarpone
  • 300 g Ricotta di pecora (asciutta e scolata, magari del giorno prima)
  • q.b. Essenza di vaniglia
  • 8 g Colla di pesce
  • 30 g Acqua

Per l'inserto di pan di Spagna

  • 2 Uova (medie)
  • 60 g Zucchero
  • 80 g Farina 00
  • 100 g Caffè espresso (per la bagna)
  • In alternativa al pan di Spagna, usate i savoiardi

Finitura

  • 300 g Panna fresca liquida
  • 30-40 g Zucchero
  • q.b. Cacao amaro in polvere

Preparazione

  1. Iniziate a preparare l’inserto di pan di Spagna, se non avete voglia di lavorare o accendere il forno, usate i savoiardi. Lavorate con le fruste lo zucchero e le uova, lasciate schiumare e unite la farina, aggiungete il lievito e amalgamate. Rivestite uno stampo da 26 cm con carta forno, versate il composto e infornate a 180°C per circa dieci minuti, fate la prova stecchino, sfornate, lasciate intiepidire, sformate e lasciate raffreddare completamente su una gratella.

  2. Preparate adesso la base biscotto:

    inserite nel boccale del mixer i biscotti, il burro morbido, il cacao e il cucchiaino di caffè in polvere, frullate fino ad ottenere un impasto molto sabbioso e fine, ma non scaldatelo troppo.

    Rivestite il fondo di uno stampo a cerniera di 26 cm con carta forno, rivoltatevi i biscotti tritati, compattateli e livellateli quanto meglio possibile, fate in modo che la base abbia ovunque lo stesso spessore. Distribuitevi sopra un po’ di cioccolato fondente (io ho usato un po’ di uovo di Pasqua) e riponete in frigo a raffreddare.

  3. Dedicatevi adesso alla crema: come primo passo dovrete pastorizzare le uova.

    Aprite le uova e versatele in una ciotola insieme allo zucchero, versate un po’ d’acqua in un pentolino e portatelo a bollore. Poggiate il contenitore con le uova sul pentolino, facendo attenzione che non vada a contatto con l’acqua, ma solo con il vapore. Lasciate scaldare le uova mescolando e girando con le fruste molto velocemente, misurate la temperatura e aspettate che si raggiungano 80°C. Non andate oltre perché si straccerebbero!

  4. Togliete la ciotolina dal fuoco, mescolate velocemente, spostate il composto, che avrà già cominciato a montare, nella ciotola della planetaria. Fate girare a velocità medio alta fino a raffreddare e montare il tutto.

    Mentre il composto monta, ammollate la colla di pesce in acqua fredda.

    Ottenuta una consistenza leggera e spumosa, unite, sempre facendo girare la frusta della planetaria, il mascarpone poco alla volta e poi la ricotta, scaldate in un pentolino 30 g d’acqua e scioglietevi i fogli di gelatina, quindi versate a filo sulla crema.

  5. Riprendete lo stampo dal frigo, versatevi metà della crema, rifilate il pan di Spagna in modo che abbia la circonferenza più piccola di quello dello stampo, basterà che sia 1 cm distante dal bordo.

    Inzuppate il pan di Spagna con il caffè, se avete optato per i savoiardi inzuppate questi, spargete ancora del cioccolato a pezzi e versate il resto del composto, livellate bene.

    Riponete il dolce nel congelatore per almeno 2 ore, dovrà indurirsi prima di poterlo sformare bene .

  6. Trascorso il tempo, aprite con delicatezza la cerniera e sformate il dolce, se doveste riscontrare difficoltà, scaldate un coltello e aiutetevi passandolo lungo i bordi, per ovviare a questo potreste anche rivestire con carta forno lo stampo prima di assemblare il dolce, ma potrebbe riuscirvi difficoltoso evitare le pieghe, in alternativa ci sono i fogli di acetato, ma io li uso di rado.

    Sformata la torta, montate la panna a neve ben ferma, per ottenere un buon risultato con la panna fresca occorrerà partire da prodotto freddo e ciotola fredda; aggiungete lo zucchero, quindi montare fino ad ottenere la giusta consistenza, vi ricordo che andare troppo avanti potrebbe rovinare la panna e farla separare.

    Guarnite la torta con dei ciuffetti di panna, spolverizzate con cacao amaro e riponete in frigo almeno 3 ore per farla scongelare con calma.

    Potrete assemblare la cheesecake diversi giorni prima di portarla in tavola, quindi potrete guarnirla con la panna all’ultimo minuto, oppure, guarnirla dopo averla sformata e poi rimetterla dentro al congelatore, in ogni caso se la torta dovesse essere refrigerata per  più di un giorno, occorrerà che resti chiusa in un contenitore per non assorbire gli odori.

    Io ho preparato la torta per il compleanno di un mio caro, nella foto qui sopra, l’ultima in baso potete vedere, anche se non benissimo, la sezione al taglio.

  7. Cheesecake tiramisù ricetta facile

    PSe avete gradito la ricetta, vi invito a visitare la mia pagina facebook , troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparazioni!

    Mi troverete anche su pinterest , su instagram e  su twitter.

    Realizzate le ricette del blog e inviatemi le vostro foto, sarò orgogliosa di condividerle sulle mie pagine social!

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Cheesecake alle fragole profumata di zenzero e limone;

    Cheese cake alla nocciola e pistacchio;

    Cheese cake limone e cioccolato bianco;

    Cheese cake arancia e cioccolato bianco;

    Coppa all’arancia con crema di mascarpone e cioccolato bianco velocissima

Note

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.