Insalata di merluzzo e salmone affumicato

Facile, veloce, fresca e light. L’insalata di merluzzo e salmone affumicato è un secondo piatto perfetto per mantenersi in linea o semplicemente per gustare un piatto nutriente e leggero. Il salmone è un’ottima fonte di proteine, vitamine e acidi grassi omega-3, mentre il merluzzo, oltre gli elementi già citati, è ricco di fosforo, iodio, ferro e calcio. Merluzzo e salmone rappresentano dunque una fonte decisamente importante sia di proteine nobili, nonché di vitamine e acidi grassi polinsaturi Omega-3.

Insalata di merluzzo e salmone affumicato
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 150 g Salmone affumicato
  • 300 g Filetto di merluzzo
  • 45 g Surimi (dal banco frigo)
  • 1 limone
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 1 spicchio Aglio

Preparazione

  1. Se si utilizza del merluzzo fresco procedere come di consueto alla sua pulizia eliminando le interiora e passandolo accuratamente sotto acqua fresca corrente per pulirlo per bene (soprattutto in corrispondenza delle branchie).

  2. In una casseruola portare abbondante acqua a bollore, aggiungere un pizzichino di sale e immergere il merluzzo. Cuocere il merluzzo per una decina di minuti o fin quando pungendolo con una forchetta questa riesce a entrare fino alla lisca senza opporre resistenza.

  3. Non appena il merluzzo è pronto procedere a eliminare la lisca, le spine e la pelle e lasciare che raffreddi completamente.

  4. In una terrina preparare un’emulsione battendo con una forchetta il succo di 1 limone, un filo di olio extravergine d’oliva e una spolverata di pepe.

  5. Trasferire i filetti di merluzzo in una ciotola, aggiungere il salmone affumicato e i bastoncini di surimi affettati.

  6. Condire il tutto con l’emulsione preparata precedentemente e aggiungere a piacere uno spicchio di aglio privato dell’anima e affettato.

  7. Insalata di merluzzo e salmone affumicato

    Guarnire con un ciuffo di prezzemolo fresco.

  8. Servire l’insalata di merluzzo e salmone affumicato ben fresca.

Note & Consigli

  • E’ molto importante introdurre nella nostra dieta il consumo consapevole di proteine nobili come quelle contenute per l’appunto nel pesce. Le proteine nobili sono quelle che contengono tutti gli amminoacidi essenziali ovvero quelli che non vengono sintetizzati dall’organismo umano e che quindi devono essere assunti necessariamente tramite l’alimentazione.
  • Il salmone affumicato, a differenza di quello fresco, contiene un’elevata quantità di sodio e non essendo stato cotto ad alte temperatura presenta maggiori rischi di contaminazione batterica. Il maggior rischio è quello relativo alla contaminazione da Listeria monocytogenes, un batterio che può causare una rara ma grave intossicazione alimentare. Pertanto si sconsiglia vivamente di consumare salmone affumicato in gravidanza.
  • L’aggiunta di surimi è facoltativa.
  • Hai scelto di utilizzare del merluzzo surgelato e non sai come cuocerlo? Io utilizzo filetti da circa 150 g e li cuocio a microonde con la funzione “steam” ovvero a vapore per circa 5 max 6 minuti (se congelati). Se preferisci puoi lessarlo come indicato sopra. In quest’ultimo caso ti consiglio di scongelarlo (non essenziale) e ti lascio anche un trucchetto: aggiungi all’acqua di bollitura 1/2 bicchiere di aceto di vino bianco. L’aggiunta di aceto conferisce al pesce un gusto più simile a quello fresco.
  • Le quantità indicate sono puramente orientative. Trattandosi di un’insalata se utilizzi un po’ più di merluzzo piuttosto che di salmone il risultato non cambia. ^_^

Precedente Spaghetti con le polpette al sugo di "Lilli e il Vagabondo" Successivo Zuppa di ceci e zucca al rosmarino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.