Crea sito

Cannoli siciliani (senza uova)

I cannoli siciliani sono dei dolci tipici siciliani conosciuti in tutta l’Italia e non solo. Forse sono i dolci più amati degli italiani, l’interno è morbido e delicato e l’esterno croccante. Un po’ impegnativi nella preparazione ma vi assicuro che ne vale la pena. La mia ricetta è senza uova!
Provate anche queste ricette dolci :
pesche dolci al cioccolato ( senza uova)
dolcetti caramello e cioccolato
barette al cocco e cioccolato dietetiche
cioccolatini raffaello
diplomatico vegano

  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Tempo di cottura1 Minuto
  • Porzioni30
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 260 gfarina
  • 30 g zucchero
  • 60 mlmarsala
  • 30 mllatte
  • 10 mlaceto di vino bianco
  • 30 gstrutto
  • 1 cucchiainocacao amaro in polvere

Per il ripieno

  • 1 kgricotta di pecora
  • 250 gzucchero

Per friggere

  • 1 lolio di semi

Per le decorazione

  • granella di pistacchi
  • gocce di cioccolato
  • ciliegie candite

Preparazione (guarda il video sopra)

La preparazione dei cannoli siciliani è un po’ impegnativa, però ne vale la pena…potete guardare il mio video qui.
Per prima cosa dobbiamo preparare i cannoli:
In un recipiente mettiamo la farina, il cacao, lo zucchero, lo strutto, il latte, l’aceto, il Marsala, amalgamiamo il tutto ed impastiamo con le mani oppure con la planetaria, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Avvolgiamo nella pellicola e facciamo riposare nel frigorifero per una trentina di minuti circa. Dopo il tempo di riposo stendiamo l’impasto con la macchina tirapasta oppure con un mattarello, ripiegandolo su se stesso più volte (guarda il video qui) . Dopo aver fatto quest’ operazione per più volte dobbiamo stendere una sfoglia di 0,5 mm di spessore, se risulta troppo lungo il pezzo d’impasto lo possiamo dividere in più pezzi. Con un tagliapasta quadrato ricaviamo dei pezzi di dimensione 10 × 10. Prendiamo un quadrato e delicatamente con le mani lo allunghiamo leggermente, prendiamo il cilindro e lo mettiamo centrale, da angolo ad angolo, spennelliamo con un po’ di latte le estremità e chiudiamo bene il cannolo.
Procediamo così con tutti fino ad esaurire l’impasto.
In un tegame mettiamo a scaldare un litro d’olio, quando è bollente friggiamo i cannoli, basterà immergerli per circa un minuto nell’olio, girandoli sempre altrimenti rischiamo di bruciarli. Dopo aver finito di friggere tutti i cannoli prepariamo il ripieno:
Uniamo la ricotta ben scolata con lo zucchero è la frulliamo per qualche minuto in modo da renderla liscia ed omogenea. Se volete potete farla passare sul settaccio però ci vorrà più tempo. Aggiungiamo anche le gocce di cioccolato ed amalgamiamo bene. Trasferiamo il ripieno in un sacco a poche senza beccuccio e riempiamo i cannoli. Vi consiglio di riempire i cannoli che andrete a consumare in giornata e lasciarli vuoti per riempire in un secondo momento gli altri, altrimenti si ammollano. Decorate a piacere con ciliegie candite, gocce di cioccolato oppure granella di pistacchio a vostro piacere. Buon appetito!
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da esplosionedigusto

Qui troverete fantastiche ricette dolci e salate, anche per particolari esigenze, oltre alle tradizionali (senza uova, ne latte, ne burro), idee innovative per tutti i gusti!!! Esplosione di gusto il canale culinario on-line con un tocco di fantasia ed originalità. Scopri la ricetta che fa per te! Sapori e fantasie di gusto che mai avresti immaginato!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.