Tortina nera alle pere

Questa tortina nera alle pere è nata in un pomeriggio in cui avevo poco tempo,  volevo fare un dolce senza pretese e soprattutto con pochi grassi. E’ riuscita veramente bene: alta morbidissima e profumata. Pensando che era anche povera di grassi l’abbiamo mangiata ancora più volentieri.

Ingredienti: (usare come dosatore il vasetto dello yogurt)

Un vasetto di yogurt bianco magro

un vasetto e mezzo di zucchero

2 vasetti e mezzo di farina 00

mezzo vasetto di cacao amaro

un vasetto di olio di semi di arachide

2 uova

una bustina di lievito per dolci

una puntina di vaniglia in polvere

un pizzico di sale

2-3 cucchiai di rum

1 pera abate

Zucchero a velo

Pelare la pera e dividerla a metà. Tagliare  mezza pera a dadini e mezza a fettine sottili e farla macerare in poco rum.

Mescolare lo yogurt con lo zucchero, aggiungere le uova, uno alla volta, sempre mescolando e la farina, facendola scendere dal setaccio assieme al cacao, al sale e al lievito. Unire le pere a dadini, l’olio e la vaniglia e amalgamare con cura. Versare il composto in una tortiera, a fondo apribile di  da 20 cm. di diametro, livellare la superficie e coprire con le fettine di pera.

Infornare  a 180° per circa 45 minuti.

Estrarre dal forno, aspettare una decina di minuti e sformare. Spolverare con zucchero a velo.   Buona, buona davvero!

 

Precedente Pizza bianca pere gorgonzola e noci Successivo Puntarelle all'acciuga

8 commenti su “Tortina nera alle pere

  1. Grazia…. sì, relativamente povero di grassi però, piuttosto che pieno di burro……ci vogliono gli alibi sennò…..Buona domenica anche a te e grazie per la graditissima visita.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.