Crea sito

Riso in insalata classico

Il riso in insalata classico è quello che preparava sempre mia mamma quando ero piccola e mi piaceva molo.
Lei lo faceva spesso in estate e, come tutti, ne faceva in grandi quantità così durava qualche giorno in più.
Io lo faccio meno spesso, perchè mio marito non lo ama particolarmente, ma ogni tanto lo preparo e lo mangia.
Ecco la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Riso in insalata classico
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 griso parboiled
  • 2uova
  • 160 gtonno sott’olio
  • 100 gprosciutto cotto (una fetta spessa)
  • 100 gwurstel
  • 20 golive (denocciolate)
  • 1carota
  • 20 gmais, dolce, in scatola, sgocciolato
  • 20 gcipolline sott’aceto
  • 20 gpiselli, in scatola, scolati
  • 20 gcarciofi (sott’olio)
  • 20 gfunghi (sott’olio)
  • 100 gemmenthal
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.aceto di vino rosso

Preparazione:

  1. Mettere le uova in una padella, coprirle di acqua e dal bollore cuocere per 10 minuti.

    Scolare le uova, lasciarle raffreddare, tagliarle a pezzetti e metterle in una insalatiera.

    Lavare, pelare la carota, tagliarla a cubetti e lessarla in acqua per 4/5 minuti. Scolarla e aggiungerla alle uova.

    Tagliare a dadini il prosciutto, i wurstel e il formaggio.

    Scolare il tonno; tagliare le olive a rondelle.

    Nell’insalatiera con le uova e la carota unire il tonno, il prosciutto, i wurstel, le olive, la carota, il mais, le cipolline, i piselli, i carciofini, i funghetti e il formaggio.

    Lessare il riso in abbondante acqua salata, scolarlo, passarlo sotto l’acqua fredda e metterlo insieme agli altri ingredienti.

    Unire olio e aceto a vostro piacere e mescolare bene.

    Il riso in insalata classico è pronto.

Varianti:

Naturalmente potete aggiungere gli ingredienti che più preferite.

Se non vi piace il sapore forte potete sostituire l’aceto di vino rosso con quello bianco o con l’aceto di mele più delicato.

Potete anche utilizzare un mix di verdure sott’olio già pronto.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.