Crea sito

Pasta con seppie e gamberetti

La pasta con seppie e gamberetti è un primo di mare davvero gustoso e di facile preparazione. Nella ricetta ho illustrato i passaggi per la pulizia delle seppie e dei gamberetti. Vedrete che il procedimento non è poi tanto complicato. Ma, se non ve la sentite o non avete tempo, potete usare anche seppie e gamberetti già puliti.

pasta con seppie e gamberetti v1
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per Pasta con seppie e gamberetti

  • 2seppie
  • 400 ggamberetti
  • 15pomodorini
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 1 bicchierevino bianco
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 1peperoncino (facoltativo)
  • 320 glinguine

Preparazione della Pasta con seppie e gamberetti

Iniziate con la pulizia delle seppie e dei gamberetti.
  1. Utilizzando un coltello dalla punta fine, praticate un taglio trasversale nel punto in cui si trova l’osso della seppia (lo individuerete facendo una leggera pressione sul ventre).

    Poi, cercate la sacca con l’inchiostro ed estraetela delicatamente, in modo che non si rompa e non fuoriesca l’inchiostro.

    Separate la testa dal corpo della seppia ed eliminate le appendici interne. Quindi, private la seppie della pelle.

    Ora pulite la testa, eliminando tutto l’interno molle; poi togliete il becco, posizionato al centro dei tentacoli. Infine, eliminate gli occhi.

    Passate le seppie sotto il getto di acqua corrente fresca, e tamponatele con della carta assorbente.

  2. Per pulire i gamberetti, procedete in tal modo.

    Tagliate la testa e con le mani staccate le zampette e la corazza che circonda il corpo.

    Eliminate anche la coda e poi l’intestino, incidendo il dorso del gamberetto con un coltellino e tirandolo delicatamente.

    Passate i gamberetti velocemente sotto l’acqua fresca e tamponateli con carta assorbente.

Preparazione del sugo di seppie e gamberetti

  1. Tagliate le seppie a pezzetti e affettate i pomodorini a cubetti, salandoli leggermente.

    In un tegame fate imbiondite uno spicchio d’aglio in quattro cucchiai di olio evo. Se gradite, potete unire anche un peperoncino per dare al sugo una nota piccante (eliminatelo prima di aggiungere il pesce)

  2. Unite i gamberetti e cuocete a fiamma moderata per 5 minuti. Quindi, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco. Togliete i gamberetti dal tegame.

    Nello stesso fondo, cuocete le seppie per 7-8 minuti. Mescolate di tanto in tanto. Versate il restante vino bianco e sfumate.

  3. Ora, unite i gamberetti alle seppie e amalgamate per qualche minuto.

    Versate i pomodorini e continuate la cottura per altri 5 minuti. Completate con un poco di prezzemolo fresco tritato.

Completiamo la pasta con seppie e gamberetti

  1. Nel frattempo, lessate la pasta in una pentola capiente con abbondante acqua bollente e salata.

    Scolate la pasta al dente (conservate un poco di acqua di cottura) e versatela nel tegame con il condimento di seppie e gamberetti. Padellate a fiamma vivace per qualche minuto, unendo qualche mestolo di acqua di cottura. e un filo di olio evo. In tal modo si formerà un invitante sughetto.

    Servite la pasta con seppie e gamberetti nei singoli piatti, guarnendo con il restante prezzemolo fresco.

Suggerimenti

  1. Potete usare questo condimento anche per preparare un delizioso risotto. In questo caso dovete aggiungere agli ingredienti del brodo di pesce.

    Se non avete tempo, potete usare seppie e gamberetti già puliti e procedere come da ricetta.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta, seguimi anche su Facebook , alla mia pagina Delizie alla cannella, per essere sempre aggiornato sulle novità del blog!

Mi trovi anche su InstagramTwitter Pinterest , YouTube !

E se vuoi ricevere comodamente tutte le ricette sulla tua posta elettronica, iscriviti alla Newsletter di Delizie alla cannella. Gratis e veloce, clicca sul form di iscrizione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.