Crea sito

PROFITEROLES ALLA NOCCIOLA

profiteroles alla nocciola

I PROFITEROLES ALLA NOCCIOLA sono una golosissima variante di uno dei dolci più semplici e amati della pasticceria, dal nome francese ma dall’origine italianissima, dato che giunse alla corte di Francia grazie ad un cuoco del seguito di Caterina de’ Medici, a metà del Cinquecento. Ma, storia a parte, la bontà di questi bignè ripieni di morbida crema è provata dalle innumerevoli modalità con cui vengono proposti.
Questa versione è particolarmente deliziosa, ve lo assicuro, non solo perché la crema di nocciole e cioccolato è golosissima, ma anche per l’originalità dei bignè, realizzati con la farina di nocciole, che dona un ulteriore, inconfondibile, aroma.
Preparare questi profitteroles è facile, a patto di seguire bene le indicazioni. In particolare farcite bene i bignè e impilateli  nella tradizionale montagnetta, chiamata croquembouche. Sulla decorazione ognuno si può sbizzarrire, ma suggerisco di non esagerare con la crema di copertura: sono così buoni che è bene che si senta ad ogni boccone il gusto del bignè.

profiteroles alla nocciola
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

BIGNE’

  • 150 gacqua
  • 80 gburro
  • 10 gzucchero
  • 1 pizzicosale
  • 100 gfarina 00
  • 50 gfarina di nocciole
  • 3uova (medie)

FARCIA E DECORAZIONE

  • 200 gpanna da montare (zuccherata)
  • 100 gcrema di nocciole
  • q.b.granella di nocciole

Preparazione

  1. Preparare i PROFITEROLES ALLA NOCCIOLA è veramente un gioco da ragazzi.

    BIGNE’

    Setacciate le farine e tenetele da parte. In una pentola ponete l’acqua, il burro, lo zucchero e un pizzico di sale.

    Mettete sul fuoco e non appena l’acqua inizierà a bollire unite le farine in un sol colpo.

  2. Mescolate velocemente con un cucchiaio di legno finché non inizierà a formarsi una patina bianca sul fondo e si staccherà dalle pareti.

    Ottenuto un impasto sodo toglietelo dal fuoco, trasferitelo in una ciotola e lasciatelo intiepidire.

    Unite le uova una alla volta, aggiungendo la successiva solo quando la precedente è stata ben assorbita. Quindi ottenuta una sorta di crema pasticcera densa trasferite il composto in una sac a poche con la bocchetta liscia.

  3. Rivestite una teglia da forno con l’apposita carta, ponendo al di sotto di essa un pò di impasto in modo da far star ferma la carta e, formate dei bignè della grandezza di una noce. Con il dito leggermente bagnato appiattite la superficie in modo da eliminare l’eventuale punta formatasi con la sac a poche.

    Infornate e cuocete i bignè in forno preriscaldato e statico a 190° per 25 minuti o fino a che non risulteranno ben asciutti.

  4. Ponete una pallina ricavata da carta di alluminio nella parte superiore della porta del forno, in modo tale, che lasciandola socchiusa l’umidità fuoriesca.

    A cottura dei bignè alle nocciole avvenuta sfornate e lasciate raffreddare.

    FARCIA

    Montate la panna, che deve essere ben fredda, e mescolatela con la crema di nocciola.

  5. Ponetela in una sac a poche e tenete da parte.

    Aiutandovi con la punta di un coltello praticare un foro sul fondo dei bignè. Riempite tutti i bignè, facendo attenzione e non romperli. Poneteli in frigorifero chiusi in un contenitore ermetico o coperti da pellicola trasparente.

    Assemblateli in un piatto da portata a formare una piramide e terminate il dolce con una colata di crema di nocciola ammorbidita e una manciata di granella di nocciole.

  6. Conservate i profiteroles alla nocciola in frigo.

    GUARDA ANCHE

    PROFITEROLES CLASSICO

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.