Crea sito

LASAGNE CIME DI RAPA SALSICCIA E SCAMORZA

lasagne cime di rapa salsiccia

Le LASAGNE CIME DI RAPA SALSICCIA E SCAMORZA sono un primo piatto semplice da realizzare, cremoso e ricco di sapore. Rivisitazione dal gusto pugliese del più tradizionale piatto della domenica, questa lasagna è davvero un piccolo capolavoro, che sarà apprezzato da tutti i vostri ospiti, anche i più raffinati e i più golosi.
Il piatto nasce dall’abbinamento, ben sperimentato, delle cime di rapa con la salsiccia, che nella cucina contadina del Mezzogiorno ha una lunga storia, ma vi aggiunge la cremosità ed il gusto leggermente affumicato della scamorza. La bontà della lasagna, con i suoi strati golosi, completa il tutto, rendendo il piatto ricco e praticamente completo.
La cima di rapa si può trovare facilmente nei mesi invernali, soprattutto nelle regioni del Sud, ma oggi è disponibile un fantastico prodotto surgelato, le Cime di Rapa Cubello Foglia Più Orogel, pratici cubetti porzionati che raccolgono solo le migliori foglie di cime di rapa. La tecnologia Foglia Più è pensata per mantenere intatte tutte le proprietà nutritive delle verdure, senza stress durante la cottura. Inoltre sono perfette perché già pronte per l’uso, senza scarti. Ve lo consiglio vivamente.

Sponsorizzato da Orogel

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4-6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

PER LE LASAGNE

  • 250 glasagne sottili all’uovo
  • 600 gCime di Rapa Cubello Foglia Più Orogel
  • 250 gsalsiccia
  • 250 gmozzarella
  • 100 gscamorza affumicata
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP

PER LA BESCIAMELLA

  • 600 glatte
  • 50 gburro
  • 50 gfarina 00
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.noce moscata

Preparazione

  1. La preparazione delle LASAGNE CIME DI RAPA SALSICCIA E SCAMORZA è veramente molto semplice.

    BESCIAMELLA

    In un pentolino lasciate fondere il burro a fuoco moderato. Quindi unite la farina mescolando con la frusta in modo da non formare grumi.

    Una volta che il roux sarà di un bel colore nocciola togliete dal fuoco e versate il latte tiepido poco alla volta continuando a mescolare.

    Rimettete sul fuoco, diminuite l’intensità della fiamma e cuocete fino a che non otterrete una salsa liscia, omogenea e fluida. La besciamella vi servirà come liquido per cuocere la pasta fresca quindi se dovesse risultare troppo compatta unite altro latte.

  2. Togliete la besciamella dal fuoco, regolate di sale e insaporite con un pizzico di noce moscata e di pepe. Copritela a contatto con della pellicola alimentare e tenetela da parte.

    LASAGNE

    Private la salsiccia del budello, sbriciolatela e fatela andare in padella con un filo d’olio per 5 minuti. Quindi toglietela dal fuoco e fatela raffreddare. Nella stessa casseruola aggiungete lo spicchio d’aglio e fatelo rosolare dolcemente in poco olio.

  3. Non appena l’olio si sarà insaporito, aggiungere le cime di rapa surgelate, salate leggermente e fatele cuocere per una decina di minuti.

    Per preparare le lasagne, invece, bisognerà ricoprire il fondo della teglia con un po’ di besciamella sul quale mettere il primo strato. Ricoprire la pasta con la salsiccia sbriciolata. la scamorza affumicata, la mozzarella, le cime di rapa e qualche cucchiaiata di besciamella.

  4. Continuate a fare gli altri strati terminando solo con la besciamella e il parmigiano. Infornate la lasagna a forno preriscaldato e statico a 180°C per circa 30 minuti. Prima di servirla lasciatela riposare per 10 minuti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.