Crea sito

Pasta giallo oro, salvia e salsiccia

Print Friendly, PDF & Email

In una delle nostre avventure culinarie in tour a casa di amici, abbiamo sperimentato questa gustosa ricetta: pasta giallo oro salvia e salsiccia. L’abbiamo provata prima con gli spaghetti e poi con le farfallone, entrambi i tipi di pasta hanno dato ottimi risultati. E a tavola c’è anche chi ha fatto la famosa “scarpetta” con il pane. La preparazione del piatto non richiede molto tempo, ma solo una certa attenzione alla cottura a fiamma bassa. La pasta giallo oro prende il nome da un ingrediente fondamentale: lo zafferano. La salsiccia si sposa alla perfezione con la panna e le spezie a base di salvia e rosmarino. Provare per credere! E’ un primo piatto molto sostanzioso, dunque è normale che vi sazierà parecchio; ma ne vale la pena!

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Pasta giallo oro salvia e salsiccia

Pasta giallo oro, salvia e salsiccia

INGREDIENTI

-380 gr di pasta

-300 gr di salsiccia

-mezza cipolla

-2 bustine di zafferano

-salvia

-rosmarino

-parmigiano grattugiato

-mezzo bicchiere di vino bianco

-2 noci di burro

-olio

-sale

-pepe

-panna da cucina

PREPARAZIONE

Prima di tutto, affettate la cipolla e fatela rosolare, in una pentola antiaderente, con due noci di burro ed un cucchiaio d’olio. Una volta che la cipolla si sarà imbiondita, aggiungete la salvia e il rosmarino (sia in foglie che in polvere) e fate rosolare tutto a fiamma bassa. Intanto, aprite le salsicce e privatele della pelle; quindi, sbriciolatela e versatela al soffritto facendo cuocere il tutto a fiamma vivace per pochi minuti.

Bagnate poi tutto con il mezzo bicchiere di vino bianco e aggiungete le due bustine di zafferano. Il composto assumerà un colore giallo oro che dà il nome al piatto, oltre un delizioso aroma. Proseguite la cottura per 10 minuti e a fine cottura, spegnete e dedicatevi alla pasta.

Pasta giallo oro salvia e salsiccia è sostanziosa, ma fa fare una bella figura

Mettete su la pentola con l’acqua, fate bollire gli spaghetti o i vermicelli. Una volta cotti, scolateli e versateli nella pentola con il sugo. Mescolate e saltate qualche minuto sul fuoco, aggiungendo la panna, salando e pepando a piacere. Impiattate con una spolverizzata di formaggio grattugiato. La pasta giallo oro è pronta. Un primo piatto che vale tutto quel che sembra! Ottimo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.