Crea sito

Pasta con carciofi e vongole

Un gustoso e semplice primo piatto dal sapore di mare. La pasta con carciofi e vongole è facile e veloce da preparare ed è perfetta per un semplice pasto in famiglia ed ottima anche per un pasto tra amici. Con la pasta con carciofi e vongole farai un figurone!

pasta con carciofi e vongole 2
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gPasta (io ho utilizzato gli spaghetti)
  • 500 gVongole (con guscio)
  • 2Carciofi
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Peperoncino

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Tagliere
  • 1 Colino / Scolapasta
  • 2 Ciotole
  • 1 Padella
  • 1 Coltello

Preparazione

  1. pasta con carciofi e vongole
  2. In una pentola capiente, portare ad ebollizione abbondante acqua e salarla. Tenere da parte per cuocere la pasta.

  3. Se hai le vongole veraci fresche, procedere così. Picchiettare una ad una le vongole su un tagliere, ed assicurarsi che non esca la sabbia. Qualora in qualche vongola sia presente la sabbia, buttarla via. Dopodichè mettere le vongole in un colapasta, appoggiato su una ciotola, e sciacquarle più volte, fino a che l’acqua presente nella pirofila non sarà pulita.

  4. In una padella antiaderente, versare un filo d’olio extravergine d’oliva, dove andrai a far insaporire lo spicchio di aglio e, ad aggiungere le vongole. Coprire con coperchio e far cuocere fino a che tutte le vongole non si saranno aperte. Scolare le vongole e tenere da parte.

  5. Nel frattempo, in una ciotola capiente, versare abbondante acqua in una pirofila, dove andrete a strizzare il limone. Tenere da parte.

  6. Pulire i carciofi, eliminando le foglie esterne dure e le parte alta di quelle più tenere. Tagliare la parte inferiore del gambo e togliere lo strato superficiale del gambo. Tagliare in quarti i carciofi ed eliminare la barbetta centrale del carciofo. Tagliare i carciofi a rondelle ed adagiarli nella pirofila precedentemente preparata.

  7. Buttare la pasta. Nella stessa padella dove hai fatto aprire le vongole, aggiungere un filo d’olio ed in carciofi sgocciolati, far insaporire bene per alcuni minuti ed allungare con un goccio di acqua, cuocere a fuoco dolce per circa 10 minuti.

  8. Aggiungere in padella il prezzemolo tritato, il sale e, a piacimento, il peperoncino. Infine, incorporare in padella le vongole tenute da parte.

  9. Scolare la pasta e saltarla in padella con il condimento.

Note e consigli

– Consiglio di gustare questo piatto caldo, appena preparato.

– Per realizzare questo piatto, potrai utilizzare vongole fresche oppure vongole surgelate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.