Crea sito

Fiori di zucca fritti ripieni con mozzarella e acciughe

I fiori di zucca fritti ripieni con mozzarella e acciughe sono ottimi in ogni occasione, a partire da una semplice cena in famiglia, fino ad arrivare ad un aperitivo e ad un buffet. Prepararli è piuttosto semplice, anche se, è necessario manovrare i fiori di zucca con estrema delicatezza. Potrete preparare i fiori di zucca fritti ripieni e gustarli sul momento, oppure, potrete pre friggerli e congelarli disetesi su un vassoio e gustarli anche in inverno (previa frittura).

fiori di zucca fritti ripieni Dose per 2 persone

Fiori di zucca fritti ripieni con mozzarella e acciughe

Ingredienti:

· 10 fiori di zucca
· 100 g mozzarella
· 10 filettini di acciuga sott’olio
Per la pastella:
· 1 uovo
· 100 ml circa acqua frizzante fredda
· 80 g circa farina tipo “0”
· sale q.b.
· olio per friggere q.b.

Preparazione:

Procedimento tradizionale

Per prima cosa, preparare la pastella per la frittura. In una ciotola capiente,con l’aiuto di una frusta, sbattere l’uovo, quindi aggiungere un pizzico di sale e l’acqua. Amalgamare bene.

Aggiungere poco alla volta la farina setacciata, e amalgamare bene tutti gli ingredienti, in modo da non formare grumi.

Far riposare la pastella in frigorifero coperta con pellicola trasparente, per almeno 1 ora (al momento della frittura, la pastella dev’essere fredda fredda).

Lavare delicatamente i fiori di zucca, ed eliminare il pistillo interno.

Tagliare a cubettini la mozzarella. Inserire due cubettini di mozzarella ed un filettino di acciuga all’interno di ciascun fiore, facendo attenzione a non romperli.

Scaldare l’olio per la frittura. Togliere la pastella dal frigorifero, sbatterla velocemente.

Passare i fiori di zucca ripieni nella pastella e con l’aiuto di una forchetta, eliminare la pastella in eccesso.

Procedere con la frittura in abbondante olio, rigirando delicatamente i fiori per farli dorare su tutta la superficie. Scolare i fiori e far asciugare su carta assorbente. Aggiustare con sale.

Potrete servire i fiori caldi, appena fritti, oppure far raffreddare e congelarli disposti su un vassoio. In quest’ultimo caso, vi basterà estrarre dal congelatore i fiori prefritti e passarli in abbondante olio per terminare la cottura.

Procedimento bimby

Inserire tutti gli ingredienti della pastella nel boccale del bimby ed amalgamare per 30 sec. – vel. 4,5.

Trasferire il composto in una ciotola e far riposare la pastella in frigorifero coperta con pellicola trasparente, per almeno 1 ora (al momento della frittura, la pastella dev’essere fredda fredda).

Lavare delicatamente i fiori di zucca, ed eliminare il pistillo interno.

Tagliare a cubettini la mozzarella. Inserire due cubettini di mozzarella ed un filettino di acciuga all’interno di ciascun fiore, facendo attenzione a non romperli.

Scaldare l’olio per la frittura. Togliere la pastella dal frigorifero, sbatterla velocemente.

Passare i fiori di zucca ripieni nella pastella e con l’aiuto di una forchetta, eliminare la pastella in eccesso.

Procedere con la frittura in abbondante olio, rigirando delicatamente i fiori per farli dorare su tutta la superficie. Scolare i fiori e far asciugare su carta assorbente. Aggiustare con sale.

Potrete servire i fiori caldi, appena fritti, oppure far raffreddare e congelarli disposti su un vassoio. In quest’ultimo caso, vi basterà estrarre dal congelatore i fiori prefritti e passarli in abbondante olio per terminare la cottura.

Potrebbe interessarti anche:
Fiori di zucca fritti con pastella https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/fiori-di-zucca-fritti-con-pastella/
Pastella per fritti https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/pastella-per-fritti/
Pomodori fritti https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/pomodori-fritti/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.