Crea sito

ZUCCHINE IN CARPIONE

Zucchine in carpione un contorno facilissimo ma anche un antipasto saporito e particolare, facilissime da preparare e leggermente agrodolci. Solitamente sentiamo sempre parlare di pesce in carpione o pollo in carpione ma in questa ricetta prepareremo le zucchine con lo stesso procedimento? Perchè? Come sapete io ho un amore spassionato per le zucchine e soprattutto d’estate voglio sempre prepararle in mille modi diversi, vado dal fruttivendolo e compro zucchine in continuazione poi mi ritrovo in casa a mangiarle solo io quindi il cassetto del frigo straborda sempre di zucchine e non so mai come prepararle allora ho deciso di preparare la ricetta delle zucchine in carpione, in questo modo si conservano anche più giorni e posso mangiarle con calma con l’occhio sconsolato di Simone che ormai vede uscire zucchine da tutte le parti e non ne può decisamente più. A voi piacciono le zucchine quanto piacciono a me o siete noiosi come mio marito? Iniziamo a vedere come preparare insieme le zucchine in carpione, fatte così sono sicura (o quasi) che piaceranno anche a lui! Forza, tutti in cucina, andiamo a vedere come preparare insieme le zucchine in carpione! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

ZUCCHINE IN CARPIONE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 800 gzucchine
  • 1cipolla
  • 1 spicchioaglio
  • 150 mlaceto di vino bianco
  • 50 mlvino bianco
  • menta
  • 5 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • olio di semi di arachide
  • sale

Preparazione

  1. ZUCCHINE IN CARPIONE

    Lavate e asciugate le zucchine, se potete cercatele con il fiore e quelle verdi chiare che sono più dolci e meno acquose.

    Togliete le estremità alle zucchine e tagliatele prima in 4 parti per il senso lungo e poi in due parti in modo da ricavare dei bastoncini.

    Fate scaldare abbondante olio di semi di arachidi in una padella o in una pentola e, quando sarà ben caldo, mettete a friggere le zucchine a bastoncino per circa 5/10 minuti poi scolatele su carta assorbente e fatele raffreddare completamente.

    Preparate il condimento per le zucchine in carpione.

    Tritate finemente la menta fresca.

    Tritate la cipolla e tagliate l’aglio a fettine.

    Mettete in una padella l’olio extravergine di oliva e fatelo scaldare poi aggiungete la cipolla tritata e l’aglio a fettine e fate scaldare per 5 minuti. 

    Aggiungete la menta tritata e sfumate con vino bianco e aceto.

    Fate cuocere un paio di minuti poi spegnete il fuoco e mettete il condimento che avete preparato in una ciotola insieme alle zucchine fritte.

    Mescolate e condite tutte le zucchine poi lasciatele riposare fino a che si raffredderanno completamente.

    Le vostre zucchine in carpione sono pronte.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete potete fare lo stesso procedimento anche con melanzane, cuoceranno un pochino di più delle zucchine e tagliatele a cubetti invece che a bastoncino.

    Potete non mettere la menta e variare con altre erbe aromatiche a vostro piacere.

    Utilizzate la cipolla bianca che è migliore per questa preparazione.

    Non mettete aceto balsamico, per questa ricetta è necessario l’aceto di vino bianco.

    Se vi è piaciuta la ricetta delle zucchine in carpione forse potrebbero interessarvi anche le ZUCCHINE A SCAPECE o anche le COTOLETTE DI ZUCCHINE oppure le ZUCCHINE IN PADELLA o anche le ZUCCHINE AL FORNO.

Conservazione

Le zucchine in carpione si conservano per 1 settimana in frigo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.