Crea sito

VELLUTATA DI FUNGHI

Vellutata di funghi senza panna perfetta per i giorni più freddi, facile da preparare, cremosissima e con un pochino di crostini abbrustoliti in forno diventerà il primo piatto perfetto per l’inverno. Se volete potete anche spolverarla di parmigiano grattugiato alla fine e potete anche passarla in forno con il grill per qualche minuto, potete condirci le patate e potete anche cuocerci dentro la carne. Insomma non è solo un primo piatto è un jolly immancabile nella vostra cucina.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

VELLUTATA DI FUNGHI SENZA PANNA
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 750 g Funghi (misti o solo porcini)
  • 250 ml Brodo vegetale
  • 250 ml Latte
  • 3 cucchiai Farina
  • 1 spicchio Aglio
  • Prezzemolo
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

COME PULIRE I FUNGHI

  1. Per pulire correttamente i funghi che siano porcini o funghi misti dovete pulirli SENZA ACQUA.

  2. Basterà fregarli con un panno pulito e asciutto oppure grattare con un coltello in modo da togliere la terra in eccesso ma sempre senza usare acqua altrimenti si rovineranno.

  3. COME PREPARARLA

  4. Tagliate a pezzi i funghi più grandi e lasciate interi quelli più piccoli.

  5. Mettete in una pentola 3 o 4 cucchiai di olio e l’aglio tagliato a metà e privato dell’anima centrale e fate scaldare per qualche minuto. Salate leggermente e aggiungete la farina.

  6. Aggiungete i funghi e Fate cuocere a fiamma alta per qualche secondo poi sfumate con il brodo e abbassate il fuoco.

  7. Fate cuocere per una decina di minuti poi frullate tutto con un frullatore ad immersione, rimettete la crema nella pentola e unite il latte.

  8. Aggiustate di sale e fate cuocere fino a che la crema si sarà addensata poi spegnete il fuoco, aggiungete un pochino di prezzemolo tritato, mescolate e servite.

VARIANTI

  1. Potete fare la vellutata di funghi sia con solo porcini che con funghi misti il procedimento sarà lo stesso.

    Potete servirla con una spolverata di parmigiano grattugiato.

    Potete rendere la vostra crema di funghi più o meno cremosa a seconda di quanto la terrete sul fuoco. Più cuocerà e più sarà densa, se la volete più liquida potete aggiungere un po’ di brodo o di latte.

    Potete lasciare qualche fungo intero e frullarne solo una parte.

    Potete anche mettere formaggio groviera e gratinarla in forno per qualche minuto.

  2. Se ti è piaciuta questa ricetta guarda anche tutte le altre RICETTE CON I FUNGHI.

Conservazione

La vellutata di funghi senza panna si conserva in frigo per due giorni. Potete congelarla.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “VELLUTATA DI FUNGHI”

  1. Buongiorno!
    Ma i funghi quando li metto, prima o dopo di sfumare con il brodo? Oppure mi e’ sfuggito dove e’ scritto?
    Grazie! E complimenti per il blog, interessantissimo e tutte le ricette che ho provato finora sono tutte riuscite benissimo!
    Ombretta

  2. Buongiorno, volevo sapere se viene buona preparata cn sl champignon, grazie e complimenti x la simpatia e le ricette,a mio avviso, sempre azzeccate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.