Crea sito

TORTA DI SANT ORFEO

Torta di Sant’Orfeo con mele, pere e uvetta è una torta di origini Umbre quasi totalmente dimenticata, infatti moltissimi umbri non conoscono l’esistenza di questa torta dalla preparazione particolare, la consistenza cremosa e budinosa e un ripieno con mele renette, pere e uvetta. Sapete quanto mi piace girare e cercare ricette particolari e poco conosciute e qualche giorno fa mi sono imbattuta in questa torta dalla consistenza particolare, facilissima da preparare e dalla cottura lenta in forno. Sapete il mio amore per le torte di mele e oggi ho voluto preparare la Torta di Sant’Orfeo. Fino all’ultimo momento non avevo idea se sarebbe venuta buona o no perchè durante la cottura mi sembrava non fosse granchè invece quando poi siamo andati ad assaggiarla è stata una rivelazione, non solo è buonissima ma tiepida è davvero da urlo! Volete provare anche voi questa particolarissima Torta di Sant’Orfeo? Vado subito a scrivervi gli ingredienti e il procedimento voi fatemi sapere se vi è piaciuta. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

TORTA DI SANT ORFEO
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 10 Minuti
  • Porzioni6/8 persone

Ingredienti

  • 5mele Renette
  • 1pera
  • 150 guvetta
  • 150 gburro
  • 110 gzucchero
  • 70 gfarina 00
  • 30 mllatte
  • 3uova
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • cannella in polvere

Preparazione

  1. TORTA DI SANT ORFEO

    Per preparare la torta di Sant’ Orfeo è meglio utilizzare le mele renette mentre per le pere scegliete voi la varietà che preferite.

    Per prima cosa fate ammollare l’uvetta in acqua tiepida poi scolatela e strizzatela bene asciugandola con carta assorbente.

    Mettete il burro a bagno maria e fatelo sciogliere.

    Unite la farina e lo zucchero e mescolate con una frusta a mano in modo che si amalgamino completamente.

    Togliete dal fuoco e unite le uova una alla volta facendole bene incorporare e non aggiungete l’uovo se quello precedente non è correttamente amalgamato al composto.

    Quando avrete unito tutte le uova unite anche l’uvetta e mescolate.

    Unite il latte tiepido e il lievito e mescolate.

    Sbucciate le mele, togliete il torsolo e tagliatele a cubetti e fate la stessa cosa con la pera.

    Unite tutta la frutta e un pizzico di cannella al composto per la torta di Sant’ Orfeo.

    Amalgamate gli ingredienti e versate il composto in una tortiera imburrata e infarinata.

    Cuocete la torta di Sant’ Orfeo per 1 ora e 10 minuti a 160/170° fino a che sarà cotta.

    Sfornate la torta di Sant’ Orfeo e lasciatela raffreddare completamente prima di toglierla dalla teglia.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Vi consiglio di usare mele renette per questa torta o in alternativa le mele golden.

    Asciugate molto bene l’uvetta prima di inserirla nell’impasto della torta.

    Potete ammollare l’uvetta in poco rum.

    Potete non mettere cannella se non vi piace.

    Se vi è piaciuta la ricetta per la torta di Sant’ Orfeo forse potrebbero interessarvi anche la TORTA DI MELE E LATTE o anche la TORTA DI MELE E RICOTTA oppure la TORTA DI MELE CLASSICA o anche la TORTA DI MELE INVISIBILE.

Conservazione

La torta di Sant’ Orfeo si conserva in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.