SCHIACCIATA MATTA

Schiacciata matta una ricetta facilissima, senza lievito e senza tempi di attesa, una preparazione che ho fatto una domenica sera all’ultimo minuto prima di cenare mentre facevo le stories su instagram e vi è piaciuta talmente tanto che ho voluto riprovare a farla, questa volta in ufficio e con alcune piccole modifiche e ora secondo me è quasi perfetta. Perchè l’ho chiamata schiacciata matta? Perchè alla fine l’impasto che ho utilizzato è quello della PASTA MATTA, la stessa che viene utilizzata per la FOCACCIA AL FORMAGGIO che diventa super elastica, non si rompe e in cottura crea delle bolle buonissime e super croccanti. La schiacciata matta si prepara in pochissimo tempo e sono sicura che diventerà un must nella vostra cucina, volete provarla? Iniziamo subito a preparare insieme la schiacciata matta e fatemi sapere se vi è piaciuta. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)

E ora…

Beh, allacciate il grembiule…!

Lulù

Potete guardare anche:

SCHIACCIATA MATTA
SCHIACCIATA MATTA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 teglie da 35 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

100 g farina 00
100 g farina Manitoba
100 ml acqua
10 g olio extravergine d’oliva
sale

per decorare:

olio extravergine d’oliva
rosmarino
sale grosso

Preparazione

Mettete in una ciotola la farina 00 e unite la farina manitoba.

Mischiate le due farine.

Unite il sale.

Unite a poco a poco l‘acqua e poi l’olio extravergine di oliva.

Mescolate con un cucchiaio fino a che potrete trasferire gli ingredienti sul piano da lavoro.

SCHIACCIATA MATTA
SCHIACCIATA MATTA

Impastate sul piano da lavoro energicamente fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Fate riposare la pasta per circa 10 minuti.

SCHIACCIATA MATTA
SCHIACCIATA MATTA

Riprendete l’impasto e dividetelo in due parti.

Schiacciate leggermente con le mani una delle due palline e stendetela con il matterello infarinato fino ad ottenere uno spessore molto sottile.

SCHIACCIATA MATTA

Oleate una teglia da 35 cm e posizionate la pasta.

SCHIACCIATA MATTA
SCHIACCIATA MATTA

Oleate tutta la superficie della schiacciata matta poi aggiungete anche aghi di rosmarino e sale grosso.

Cuocete la schiacciata matta in forno preriscaldato a 250° per 15 minuti circa fino a che sarà cotta, bollosa e croccante.

SCHIACCIATA MATTA
SCHIACCIATA MATTA

VARIANTI E CONSIGLI

Potete usare solo farina 00 o solo manitoba.

Potete aumentare o diminuire le dosi per la schiacciata matta in proporzione se volete farne di più.

Potete sostituire il rosmarino con altre erbe o spezie.

Potete utilizzare metà farina integrale.

Non serve far lievitare ma l’impasto una volta creato dovrà riposare per una decina di minuti.

Se vi è piaciuta la ricetta per la schiacciata matta forse potrebbero interessarvi anche la FOCACCIA AL ROSMARINO o anche la FOCACCIA VELOCE oppure la FOCACCIA GENOVESE.

Conservazione

La schiacciata matta si conserva per 3 giorni fuori frigo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

3,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.