RISO GRATINATO AL FORNO

Riso gratinato al forno un primo piatto facilissimo e buonissimo ma soprattutto pratico perchè potete prepararlo in anticipo e gratinarlo solo all’ultimo momento e potete anche preparare con il risotto avanzato del giorno prima e sarà ancora più buono! Il riso al forno gratinato è ideale se avete del risotto avanzato, a me capita spesso visto che ogni santa volta che preparo il risotto, in casa mia succede qualcosa per cui il risotto scuoce e diventa mollo e allora nessuno poi vuole mangiarlo allora decido di riutilizzarlo a volte per le CROCCHETTE DI RISO e a volte preparo il riso gratinato e vi assicuro che tutti si leccano i baffi, ammetto che spesso mischio anche due o tre tipi di risotto avanzato e se sono sapori accomunabili viene davvero buonissimo. Oggi però voglio lasciarvi la ricetta base per fare il riso gratinato classico anche se non avete il risotto avanzato. Iniziamo subito con la ricetta. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

RISO GRATINATO AL FORNO
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 500 mlbrodo vegetale
  • 340 griso
  • 70 mlvino bianco
  • 150 gfontina
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1cipolla
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione

  1. Tritate finemente la cipolla.

    Mettete in una pentola 4 cucchiai di olio extravergine di oliva e fateli scaldare poi unite la cipolla e fate rosolare per qualche minuto.

    Unite il riso e fatelo tostare per 5 minuti fino a che diventerà trasparente poi sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.

    Fate bollire il brodo vegetale (oppure preparatelo con 500 ml di acqua e un cucchiaio abbondante di DADO VEGETALE FATTO IN CASA)

    Coprite interamente il riso con il brodo bollente e portate a bollore.

    Quando inizierà a bollire abbassate il fuoco e continuate la cottura per circa 15/20 minuti mescolando continuamente in modo che il brodo venga assorbito dal riso.

    A fine cottura del riso spegnete il fuoco, aggiungete la fontina tagliata a quadretti e mezza dose di parmigiano grattugiato e mescolate energicamente in modo che il formaggio si sciolga con il calore del riso.

    Prendete una pirofila da forno e oliatela completamente.

    Distribuite tutto il risotto all’interno della pirofila e livellate la superficie.

    Cospargete la superficie del riso con il restante parmigiano grattugiato.

    Fate un giro abbondante di olio extravergine di oliva.

    Cuocete il riso in forno preriscaldato ventilato a 200° per 25 minuti fino a che si sarà formata una crosticina dorata e croccante in superficie.

    Sfornate il riso gratinato al forno e servitelo caldo e fumante.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Potete sostituire la cipolla con 2 porri verrà ancora più delicato.

    Potete aggiungere al brodo una bustina di zafferano in polvere.

    Potete utilizzare risotto avanzato.

    Potete preparare il brodo vegetale con 500 ml di acqua e 1 cucchiaio abbondante di DADO VEGETALE.

    Se vi è piaciuta la ricetta per il riso gratinato al forno forse potrebbero interessarvi anche il RISO AL FORNO o anche gli ARANCINI DI RISO o anche i SUPPLI.

Conservazione

Il riso gratinato al forno si conserva in frigo per due o tre giorni potete scaldarlo nuovamente in forno.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.