Crea sito

PAVLOVA DI NATALE

Pavlova di Natale una torta davvero scenografica, bellissima e alla fine anche facile da preparare. So che a vederla voi direte “ma Lulù, ma sei matta? E’ difficilissima” e invece no, vi assicuro che non è per niente difficile e farla sarà anche divertente. Tutto sta a montare bene gli albumi ma ormai tutti in casa abbiamo uno sbattitore elettrico (tipo questo QUI) quindi vi assicuro che sarà davvero facilissimo preparare la pavlova di Natale. Quest’anno stupite tutti e preparate questo dolce buonissimo e strabuono e vedrete che rimarrete contentissimi! Ma ora iniziamo subito a vedere cosa ci servirà per preparare questa pavlova di Natale, parto con gli ingredienti! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 20 Minuti
  • Porzioni6/8 persone

Ingredienti

per la base di meringa

  • 200 gAlbumi (circa 6 uova)
  • 150 gZucchero a velo
  • 1 cucchiainoAmido di mais (maizena)
  • 2 gCremor tartaro

per la decorazione

  • 250 mlPanna fresca liquida
  • 2 cucchiaiZucchero a velo
  • 200 gRibes
  • zucchero semolato

Preparazione

  1. TORTA PAVLOVA

    Mettete in una ciotola gli albumi a temperatura ambiente e iniziate a montare con le fruste elettriche per 5 minuti circa.

    Unite l’amido di mais, il cremor tartaro e lo zucchero a velo e continuate a frullare con le fruste elettriche per altri 10 minuti. Se volete i miei trucchi leggete COME MONTARE GLI ALBUMI. 

    Prendete una teglia con carta forno e spalmate gli albumi montati con la spatola a formare un cerchio.

    Mettete la pavlova a cuocere in forno preriscaldato ventilato a 120° per 10 minuti poi abbassate il forno a 100° e fate cuocere ancora per 50 minuti a 100°.

    Tirate fuori la base di meringa dal forno e lasciatela raffreddare completamente.

    Mettete la panna in una ciotola con lo zucchero a velo e montate con le fruste elettriche fino a che sarà molto soda. (state attenti a montare bene la panna se volete i miei consigli leggete COME MONTARE LA PANNA)

    Spalmate la panna montata sulla base di meringa raffreddata e lasciate qualche ciuffetto.

    Lavate bene i ribes e non asciugateli poi passateli nello zucchero semolato in modo che sembrano innevati.

    Mettete tutti i rametti di ribes zuccherati sopra alla pavlova di Natale.

    Potete servire la pavlova di Natale fresca o fredda di frigo.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Ricordate di montare sempre la panna quando è fredda di frigo.

    Se volete che la panna rimanga ben montata utilizzate la panna vegetale ma attenzione, ce ne sono alcune già zuccherate.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero piacere anche le MERINGHE o anche la PAVLOVA CLASSICA o anche la PAVLOVA MONTEBIANCO.

Conservazione

La pavlova di Natale si conserva in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.