Crea sito

PASTA REALE DA BRODO

Pasta reale da brodo un classico della cucina napoletana ma poi siamo onesti, ormai si prepara anche nel resto dell’italia a Natale ma soprattutto il 26 di dicembre quando tutti preferiamo stare leggeri o mangiare anche qualche avanzo del giorno prima però un piatto nuovo vogliamo sempre prepararlo (noi instancabili) e allora si prepara la pasta reale da brodo. Il bello di questa ricetta è che potete anche prepararla tanti giorni prima (brodo compreso che potete congelare) e poi utilizzarla direttamente il 26 di dicembre (o quando vi pare) direttamente nel brodo, insomma sbattimento zero e quanto è buona. Praticamente sono dei piccolissimi bignè ma non dolci ovviamente. E’ una ricetta davvero semplicissima e se non l’avete mai assaggiata quest’anno a Natale dovete assolutamente rimediare. Allora siete pronti a leggere ingredienti e procedimento per preparare la pasta reale da brodo? Iniziamo subito e…Ah Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PASTA REALE DA BRODO
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 100 ml Acqua
  • 60 g Farina 00
  • 50 g Burro
  • 2 Uova
  • 1 pizzico Sale

per servirla

  • Brodo
  • Parmigiano reggiano

Preparazione

  1. Mettete l’acqua in una pentola e salatela leggermente.

    Unite il burro e portate a bollore.

    Togliete la pentola di acqua e burro dal fuoco e unite la farina mescolando velocemente con una frusta a mano in modo che non si formino grumi.

    Rimettete il composto sul fuoco e continuate a mescolate con la frusta a mano per qualche minuto.

  2. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare leggermente poi unite un uovo e mescolate molto velocemente con la frusta a mano fino che l’impasto avrà assorbito tutto l’uovo.

    Quando il primo uovo sarà amalgamato totalmente all’impasto unite il secondo uovo e mescolate nuovamente in modo che si assorba anche questo.

    Quando avrete ottenuto un impasto omogeneo mettetelo in una tasca da pasticcere (oppure in un sacchetto da congelo con un buco in un angolo) e create su una teglia con carta forno, delle piccole gocce di impasto possibilmente della stessa dimensione.

    Cuocete le palline per la pasta reale in forno preriscaldato ventilato a 200° per 10/15 minuti circa o comunque fino a che si saranno formati dei piccoli bignè gonfi e dorati.

    Sfornate la teglia e lasciate raffreddare completamente.

    Preparate un brodo di carne o di verdure (potete anche prepararlo con la mia ricetta del DADO DI CARNE FATTO IN CASA oppure con il DADO DI VERDURE FATTO IN CASA e, quando sarà pronto e ben caldo servitelo con la pasta reale dentro.

  3. Spolverate con parmigiano grattugiato. 

    VARIANTI E CONSIGLI

    Mettete la pasta reale direttamente nel brodo prima di servirla.
    Se ti è piaciuta questa ricetta potrebbero interessarti anche i PRIMI PIATTI DI NATALE oppure la ZUPPA DI CECI o anche la PASTA E FAGIOLI.

Conservazione

La pasta reale da brodo si conserva anche per due settimane.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.