PASTA FROLLA ALLE MANDORLE

Pasta frolla alle mandorle una ricetta di frolla facile e veloce, come tutte le ricette di pasta frolla ovviamente, che potete utilizzare per preparare biscotti o per le crostate e renderà tutto davvero più profumato. Si prepara in poco tempo e ormai avete capito che io adoro tutti i tipi di pasta frolla quindi quando mi sono resa conto che mi mancava quella alle mandorle ho dovuto subito rimediare. E a voi piacciono le crostate? Provate a farla con questa pasta frolla alle mandorle vedrete che diventerà ancora più buona. Correte subito a compare le mandorle o anche la farina di mandorle e a prepararla subito.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PASTA FROLLA ALLE MANDORLE
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10/30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: Una teglia per crostate da 22/24 cm
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 200 g Farina 00
  • 180 g Burro
  • 150 g Farina di mandorle (o mandorle sgusciate)
  • 100 g Zucchero
  • 1 Uovo grande

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola il burro molto morbido e aggiungete lo zucchero semolato.

    Girate con un cucchiaio in modo che diventi una crema poi unite l’uovo intero e continuate a mescolare fino a che lo avrà assorbito totalmente.

    Unite a poco a poco le due farine mescolando piano piano in modo da farle assorbire.

  2. Quando avrete unito tutte e due le farine trasferite il composto sul piano da lavoro pulito e impastate velocemente fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

    Avvolgete la pasta frolla alle mandorle nella pellicola trasparente e mettetelo in frigo per 30 minuti.

  3. Trascorso il tempo di riposo riprendete la pasta frolla e impastate velocemente in modo da renderla nuovamente elastica.

    Procedete ad utilizzare la pasta frolla alle mandorle come preferite, per biscotti o per crostate.

    Se deciderete di preparare i biscotti alle mandorle cuocerà per circa 10 minuti mentre se preparerete una crostata cuocerà circa 30 minuti.

VARIANTI E CONSIGLI:

  1. Se volete potete aggiungere anche una fialetta di aroma di mandorle.

    Tirate fuori il burro dal frigo prima di utilizzarlo almeno 2 ore prima.

    Potete utilizzare anche le mandorle invece della farina, ovviamente dovrete frullarle insieme allo zucchero prima di iniziare la preparazione.

    Utilizzate uova di dimensione grande, se utilizzerete quelle piccole ve ne servirà uno in più.

    Potete utilizzare subito la pasta frolla alle mandorle ma tenderà ad appiccicarsi al matterello.

    Per non far appiccicare la pasta frolla alle mandorle al matterello potete stenderla tra due fogli di carta forno.

    Potete farcire la pasta frolla alle mandorle con CREMA PASTICCERA o anche con CREMA PASTICCERA AL CIOCCOLATO o con altri tipi di CREME PER FARCIRE.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero piacervi anche le altre RICETTE DI PASTA FROLLA o COME CUOCERE LA CROSTATA IN BIANCO o anche la PASTA FROLLA SENZA BURRO.

Conservazione

La pasta frolla alle mandorle si conserva in frigo coperta da pellicola trasparente per 3 o 4 giorni. Potete congelarla e farla scongelare a temperatura ambiente.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.