PASTA FROLLA SENZA BURRO

Pasta frolla senza burro o pasta frolla con olio una ricetta facilissima, una variante della classica pasta frolla ma senza utilizzare il burro. Potete utilizzare olio extravergine di oliva o di semi, come preferite voi, ovviamente se userete quello extravergine il sapore della pasta frolla sarà un pochino più forte. Potete anche sostituire il burro con la ricotta ma ve ne parlerò dopo…ora iniziamo a preparare la pasta frolla senza burro per crostate o per biscotti.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PASTA FROLLA SENZA BURRO
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    6/8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 300 g Farina
  • 120 g Olio di semi
  • 100 g Zucchero
  • 1 uovo

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola l’uovo intero, lo zucchero e l’olio di semi e girate con una forchetta.

  2. Aggiungete a poco a poco la farina setacciata e continuate a girare prima con un cucchiaio e poi, trasferendo l’impasto su un piano da lavoro infarinato, impastate energicamente per qualche minuto.

  3. Utilizzate la pasta frolla con olio per preparare biscotti o come base per crostate farcite o con cottura in bianco.

    Per i biscotti i tempi di cottura saranno brevi, circa 10 minuti mentre per le crostate farcite ci vorrà più tempo.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Potete utilizzare anche zucchero di canna.

    Potete aggiungere un pizzico di bicarbonato o lievito per dolci.

    Potete sostituire l’olio con ricotta.

    Potete utilizzare l’olio di semi con olio extravergine di oliva.

Conservazione

La pasta frolla senza burro si conserva in frigo per 3 giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Precedente FOCACCIA DELLA BEFANA Successivo RICETTE EPIFANIA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.