MARMELLATA DI PEPERONI

Marmellata di peperoni come la MARMELLATA DI FICHI o la MARMELLATA CIPOLLE è perfetta per salumi e formaggi, facile da fare e ideale da preparare nel periodo estivo quando i peperoni sono economici e bellissimi e conservare anche tutto l’inverno. La marmellata di peperoni si prepara sia con i peperoni rossi che gialli ma anche con quelli verdi anche se vi consiglio di non abbondare troppo con quelli verdi perchè sono meno dolci. La marmellata di peperoni potete anche regalarla agli amici e potete metterla sottovuoto, più avanti nella ricetta vi spiegherò tutto il procedimento esatto per farlo ricordate solo che i barattoli potranno essere riutilizzati varie volte mentre i tappi dovranno sempre essere nuovi. Iniziamo subito a vedere come preparare la marmellata di peperoni insieme e fatemi piacere se vi è piaciuta. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)

E ora…

Beh, allacciate il grembiule…!

Lulù

Puoi guardare anche:

MARMELLATA DI PEPERONI
MARMELLATA DI PEPERONI
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 kg peperoni (rossi e gialli)
300 g zucchero
100 ml aceto di mele
1 cucchiaino sale

Preparazione

Lavate i peperoni, togliete il picciolo e tagliateli a metà.

Togliete i semi interni e i filamenti bianchi dai peperoni poi tagliateli a pezzi.

Mettete i peperoni in una pentola insieme allo zucchero, al sale e all’aceto di mele.

Accendete il fuoco e lasciate cuocere i peperoni per circa 30 minuti.

MARMELLATA DI PEPERONI
MARMELLATA DI PEPERONI

Quando i peperoni saranno cotti spegnete il fuoco e aspettate qualche minuto poi frullate con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema.

Lasciate cuocere ancora per circa 25 minuti a fuoco basso.

Spegnete il fuoco.

MARMELLATA DI PEPERONI
MARMELLATA DI PEPERONI

Procedete a mettere la marmellata di peperoni nei barattoli.

Fate bollire i barattoli in acqua per 20 minuti poi toglieteli dall’acqua con una pinza e fateli asciugare su un canovaccio pulito.

Versate la marmellata di peperoni nei barattoli mentre è ancora calda poi chiudete i barattoli con i tappi (nuovi) e capovolgete i barattoli.

Lasciate raffreddare la marmellata di peperoni a testa in giù in modo da creare il sottovuoto.

Quando i barattoli saranno totalmente freddi fateli bollire nuovamente per 20 minuti in acqua poi toglieteli dall’acqua e fate raffreddare.

In questo modo avrete i barattoli sottovuoto e sterilizzati.

Se non si sarà creato il sottovuoto dovrete conservarla in frigo per 3 giorni.

VARIANTI E CONSIGLI

Al posto di aceto di mele potete usare aceto di vino bianco o di vino rosso, non aceto balsamico.

Se non siete riusciti a creare il sottovuoto conservate la marmellata di peperoni in frigo e consumatela entro 4 giorni.

Potete usare peperoni gialli o rossi o anche verdi.

Se vi è piaciuta la ricetta per la marmellata di peperoni forse potrebbero interessarvi anche la MARMELLATA DI CIPOLLE o anche i PEPERONI AL FORNO oppure i PEPERONI ARROSTITI o anche i PEPERONI GRIGLIATI.

Conservazione

La marmellata di peperoni si conserva in dispensa fino al momento dell’apertura poi, una volta aperta, dovrete conservarla in frigo per 3 o 4 giorni al massimo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.