Crea sito

LASAGNE AL PESTO

Lasagne al pesto uno dei rarissimi casi in cui vi permetto di cuocere il pesto. Il pesto per ogni genovese è assolutamente sacro e tutti sappiamo che non va scaldato e non va cotto, il vero purista infatti non cuoce le lasagne al forno con besciamella e pesto ma le cuoce in acqua calda come se fosse pasta e le condisce lisce. Io non sono una purista e vi permetterò di preparare le lasagne al pesto al forno senza picchiarvi e anzi, ora vi lascio ingredienti e ricetta e se volete provare a fare in casa sia il PESTO GENOVESE che la BESCIAMELLA non perdetevi le mie ricette. In ogni caso spero che i puristi genovesi non mi aspettino sotto casa. Io inizio a darvi la ricetta, voi iniziate ad andare a comprare tutto per fare le lasagne al pesto. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

LASAGNE AL PESTO
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 500 g lasagne secche da non cuocere prima
  • 100 g Parmigiano reggiano (+ 50 grammi)

per la besciamella:

  • 500 ml Latte
  • 50 g Burro
  • 50 g Farina 00
  • Sale

Preparazione

  1. PER LA BESCIAMELLA:
    Mettete una casseruola, preferibilmente antiaderente, sul fuoco con il burro e scioglietelo lentamente.

    Abbassate la fiamma al minimo ed incorporate la farina poco a poco, mescolando accuratamente con la frusta affinché non si formino grumi.

    Versate il latte a temperatura ambiente, poco per volta, stemperandolo bene.

    Alzare la fiamma a fuoco medio e mescolate per qualche minuto.

    Proseguite la cottura, mescolando continuamente lasciando la besciamella abbastanza liquida.

    A fine cottura regolate di sale.

    Mettete il parmigiano nella besciamella e mescolate bene.

    PREPARARE LE LASAGNE AL PESTO

    Prendete una pirofila da forno e mettete una base di besciamella.

    Mettete le lasagne secche da non cuocere sopra alla besciamella.

    Sopra alle lasagne secche mettete uno strato di pesto e besciamella e mescolate un po’ con un cucchiaio.

    Fate tanti strati di lasagne secche da non cuocere, besciamella e pesto e continuate così fino ad esaurire tutti gli ingredienti.

    Terminate con uno strato di besciamella e pesto e cospargete la superficie con parmigiano grattugiato.

    Cuocete le lasagne al pesto in forno preriscaldato ventilato a 200° per 30 minuti circa.

    Sfornate le lasagne al pesto e aspettate qualche minuto prima di servirle.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Lasciate la besciamella più liquida perché le lasagne secche assorbono più liquidi.

    Potete usare anche le classiche lasagne da sbollentare in acqua ma i tempi di preparazione si allungheranno.
    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche le LASAGNE AGLI ASPARAGI oppure le LASAGNE AL RAGU o i PACCHERI RIPIENI CON PESTO.

Conservazione

Le lasagne al pesto si conservano in frigo per due giorno. Potete congelarle.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.