Crea sito

CREAM TART DI PASQUA

Cream tart di Pasqua una torta favolosa e non ve lo dico tanto per dire…è davvero favolosa non solo perché è bellissima da vedere ma anche facilissima da preparare ve lo assicuro. Era da Natale che avevo in mente di preparare la cream tart di Pasqua, non vedevo l’ora che arrivasse il periodo giusto per poterla preparare poi è successo di tutto come molti di voi sanno. Abbiamo preso una nuova “redazione”, sono iniziati i lavori, sono continuati i lavori, ho dovuto comprare e verniciare mobili, muri, fare traslochi, decidere cosa mettere in casa al posto della mia cucina…insomma è stato un periodo tutt’altro che semplice ma l’idea della cream tart di Pasqua continuava a frullarmi nella testa e mi martellava. Finalmente i lavori sono finiti, dobbiamo ancora fare tantissime cose e mettere a posto, comprare le tende, predisporre una parte di riscaldamento, montare mobili ma la cucina è montata e non ho resistito…per un giorno ho mandato a quel paese tutti e mi sono detta “oggi faccio la cream tart di Pasqua”!!! La faccio, faccio anche il video, la fotografo, scarico le foto e subito le mando a Valeria per fargliela vedere e…e lei mi manda le foto della sua per farmela vedere…ahahahhahhah…e niente come al solito abbiamo avuto la stessa idea nello stesso momento e il bello è che, nemmeno a farlo apposta, lei l’ha fatta al cacao e io normale quindi abbiamo deciso di pubblicarla insieme lo stesso giorno! In casa mia ha fatto un figurone e sono certa anche a casa sua. Se volete fare un figurone anche voi per Pasqua non potete non prepararla! Correte a comprare tutto quello che vi serve e guardatevi anche il video così capirete perfettamente come farla! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CREAM TART DI PASQUA
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

per la frolla:

  • 270 g Farina 00
  • 180 g Burro
  • 100 g Zucchero
  • 1 uovo

per la crema di farcitura:

per decorare:

  • Ovetti di cioccolato colorati e classici
  • Granella di pistacchi

Preparazione

  1. GUARDA LA VIDEORICETTA IN FONDO PER CAPIRE COME SI FA

    PREPARATE LA FROLLA

    Mettete in una ciotola il burro morbido e unite lo zucchero.

    Mescolate burro e zucchero fino ad ottenere una crema.

    Unite l’uovo intero e fatelo assorbire da burro e zucchero.

    Unite tutta la farina e mescolate prima con un cucchiaio e poi impastate velocemente con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo. (potete leggere anche la PASTA FROLLA PER CROSTATE)

    Disegnate su un foglio di carta forno un tondo aiutandovi con una tazza o una teglia da torte.

  2. Disegnate le due orecchie e ritagliate la carta forno con le forbici.

    Stendete con il matterello la pasta frolla che avete ottenuto tra due fogli di carta forno fino ad arrivare allo spessore di mezzo centimetro circa.

    Togliete il foglio superiore di carta forno e mettete il disegno della faccia del coniglio sopra alla pasta frolla.

    Con un coltello incidete intorno al disegno e togliete la pasta frolla in eccesso.

    Fate lo stesso procedimento per la seconda faccia del coniglio.

    Quando avrete creato tutte e due le forme mettetele su un tegame e bucherellate bene la superficie con la forchetta in modo che non gonfi eccessivamente in cottura.

    Con la pasta frolla avanzata create tanti biscottini che serviranno come decorazione alla torta.

    Cuocete le basi per la cream tart di Pasqua in forno preriscaldato ventilato a 180° per 15 minuti circa fino a che risulteranno dorate.

    Sfornate le basi della cream tart di Pasqua e i biscotti e lasciateli raffreddare completamente mentre preparerete la crema di farcitura.

    PREPARATE LA CREMA DI FARCITURA

    Mettete in una ciotola il mascarpone e lo zucchero a velo e mescolate con un cucchiaio fino ad amalgamarli perfettamente insieme.

    Montate la panna fredda di frigo a neve fermissima (se non volete sbagliare potete leggere COME MONTARE LA PANNA)

    Unite la panna montata con movimenti delicati e dal basso verso l’alto con una spatola in modo da non smontare eccessivamente la crema.

    Quando la crema di farcitura sarà pronta mettetela in sac a poche e in frigo per 10 minuti.

    COMPOSIZIONE DELLA CREAM TART

    Quando le basi di pasta frolla saranno raffreddate mettete la prima sul piatto da portata e iniziate a decorarla con tanti ciuffetti di crema di farcitura bianca.

    Decorata tutta la prima base copritela con la seconda e decorate anche questa con la crema.

    A questo punto prendete gli ovetti di cioccolato colorati o classici e decorate tutta la superficie della cream tart alternandoli anche ai biscotti che avete preparato con la pasta frolla avanzata.

    Terminato di decorare la cream tart spolverizzatela con granella di pistacchi.

    Mettete la cream tart di Pasqua in frigo.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Potete decorare la cream tart di Pasqua anche con fragole o in altri modi.

    Potete utilizzare anche la PASTA FROLLA AL CACAO.

    Potete sostituire la panna fresca vaccina con panna vegetale.

    Se volete prepararla in anticipo potete cuocere le basi di pasta frolla e preparare la crema poi assemblare tutto in un secondo tempo.

    Potete sostituire il burro della pasta frolla con la PASTA FROLLA ALL’OLIO o anche con la PASTA FROLLA SENZA UOVA NE BURRO.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la CREAM TART CLASSICA oppure la CREAM TART DI NATALE o anche la TORTA PAVLOVA o anche i DOLCI DI PASQUA.

    GUARDA LA VIDEORICETTA!

Conservazione

La cream tart di Pasqua si conserva in frigo per due giorni. Non congelatela.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Una risposta a “CREAM TART DI PASQUA”

  1. Ciao Luisa ho visto la ricetta del cream tart Di Pasqua vorrei provarla a fare ma non con la frolla mi consiglieresti la variante con la base morbida se si può? Grazie Sonia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.