Crea sito

CREMA ROCHER

Crema rocher stragolosa, strafacile da preparare, senza cottura, per farcire torte e pasticcini o da mangiare a cucchiaiate! Non potete non provarla, è davvero favolosa io l’ho scoperta grazie al compleanno di Bb, la mia amica Maria mi aveva fatto una torta fantastica decorata con i minion e con una marea di pupazzetti di pasta di zucchero. Come sapete le torte di pasta di zucchero spesso e volentieri sono molto belle ma poco buone, rimangono un po’ asciutte e spugnose ma non quelle di Maria, lei infatti riesce a fare torte davvero stupende e scenografiche e soprattutto buonissime da mangiare. Per questa torta di compleanno di Sofia aveva deciso di farcirla con questa crema rocher golosissima e quando le ho chiesto la ricetta alla fine era anche talmente semplice che non ho potuto fare a meno di provarla anche io. Voi avete mai provato a preparare in casa la crema rocher? Seguite la ricetta e vedrete come è facile poi fatemi sapere! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CREMA ROCHER
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 150 gNutella
  • 100 mlpanna fresca liquida
  • 50 gwafer alla nocciola
  • 50 ggranella di nocciole

Preparazione

  1. Mettete la panna fresca liquida in una ciotola e montatela leggermente con le fruste elettriche lasciandola ancora semi montata.

    Quando la panna sarà mezza montata aggiungete delicatamente la nutella e amalgamate bene con una spatola o un cucchiaio.

  2. Mettete i wafer alla nocciola in un sacchetto da congelo e rompeteli sbriciolandoli con le mani (potete anche metterli nel mixer ma non frullateli troppo il bello è che rimangano sbriciolati grossolanamente).

    Unite i wafer tritati e la granella di nocciole a panna e nutella nella ciotola e mescolate fino ad amalgamare tutta la crema rocher.

  3. Se volete la crema rocher è pronta, potete utilizzarla per farcire torte o pasticcini o anche portarla in tavola come dolce al cucchiaio con un ferrero rocher o una nocciola sopra.

  4. VARIANTI E CONSIGLI

    Non ci sono troppe varianti per preparare questa crema rocher a dire il vero però potete usare la panna vegetale invece che quella vaccina a patto che non sia zuccherata.

    Se volete potete preparare la nutella in casa con la mia ricetta di CREMA SPALMABILE ALLE NOCCIOLE

  5. Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la CROSTATA ROCHER o anche la CREMA PASTICCERA AL CIOCCOLATO oppure la CROSTATA AL CIOCCOLATO.

Conservazione

La crema rocher si conserva in frigo per 3 giorni anche se tenderà ad indurire molto.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.