Crea sito

CAVOLFIORI E BROCCOLI IN PADELLA

Cavolfiori e broccoli in padella un contorno facile, veloce e sfiziosissimo per tutti quelli che “ah ma a me i broccoli e i cavolfiori non piacciono”. Tutte queste persone dovranno ricredersi datemi retta, questa ricetta è riuscita anche a conquistare mio marito e se ormai conoscete un pochino anche lui, sapete che odia le verdure con tutte le sue forze e particolarmente i cavolfiori e i broccoli perché dice che lasciano cattivo odore in casa quando li cuoci. Non ha tutti i torti eh, un po’ ha ragione ma vi basterà fare come me, preparare questa ricetta al mattino e poi scaldarla solamente alla sera, in questo modo vi assicuro che riuscirete a non far puzzare tutta la casa di cavolfiori e se invece dovrete fare questa ricetta all’ultimo minuto chiudete la porta della cucina, aprite la finestra e fatela lo stesso perché vi assicuro che ne vale davvero la pena perché sono troppo buoni. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CAVOLFIORI E BROCCOLI IN PADELLA
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 Cavolfiore
  • 1 Broccolo
  • 2 filetti Acciughe sott'olio
  • 50 g Pinoli
  • 50 g Uvetta
  • 1 spicchio Aglio
  • 3 cucchiai Pangrattato
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Mettete una pentola di acqua leggermente salata sul fuoco e portatela a bollore.

    Lavate bene il cavolfiore e il broccolo e tagliatelo a pezzi.

    Mettete ad ammollare l’uvetta in acqua tiepida.

    Quando l’acqua bollirà mettete a cuocere il cavolfiore e il broccolo e fateli sbollentare per 5 minuti circa poi scolateli e asciugateli bene.

  2. Mettete in un grande tegame o in una padella 4 cucchiai di olio extravergine di oliva insieme all’aglio tagliato a metà e privato dell’anima centrale e fateli scaldare poi mettete a cuocere le acciughe sott’olio e fatele sciogliere completamente.

    Mettete a cuocere i broccoli e i cavolfiori sbollentati e ben asciugati insieme alle acciughe che ormai si saranno sciolte formando una cremina e mescolate bene.

    Togliete l’uvetta dall’acqua, strizzatela e asciugatela bene.

    Aggiungete i pinoli e l’uvetta asciutta e il pangrattato e saltate a fuoco alto per 10 minuti circa.

    Quando i cavolfiori e i broccoli saranno morbidi e il pane leggermente abbrustolito potete toglierli dal fuoco.

    Aggiustate di sale se necessario ma se metterete le acciughe sott’olio non dovrebbe servire.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete non mettere le acciughe sott’olio ma mettete più sale.

    Potete usarli anche come condimento per una pasta veloce.

    Potete fare la ricetta anche solo con cavolfiori o solo con broccoli.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche i CAVOLFIORI GRATINATI oppure la PASTA CON I BROCCOLI o anche I CAVOLFIORI E BROCCOLI GRATINATI o il CAVOLFIORE AL FORNO oppure i CAVOLFIORI AL PARMIGIANO.

Conservazione

Cavolfiore e broccoli in padella si conservano in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.