Crea sito

ALICI AL FORNO

Alici o acciughe al forno un secondo piatto buonissimo e molto semplice da preparare ma che, ad essere onesti, prepara quasi sempre mia mamma e ora probabilmente mi chiederete il perchè, visto che è una ricetta così veloce e facile la faccio sempre preparare da lei…il motivo è molto semplice: Io amo forsennatamente le acciughe ma detesto pulirle. Sono capace a pulire le acciughe perchè mio papà da bambina ne puliva a quintali davanti a me e mi ha sempre fatto vedere come fare e a dire il vero non è per niente difficile farlo ma purtroppo ho un’avversione per pulire le acciughe e quando sono costretta a farlo perchè mia mamma non può venire a casa mia o perchè magari non è in casa lei, finisco sempre per cucinarle e poi non mangiarle. Questa volta per fortuna la mia mamma è venuta in mio aiuto e mi ha pulito tantissime acciughe così sono riuscita a mangiarle anche io e…quanto mi piacciono! Non potete capire. Voi avete mai provato a preparare le acciughe al forno con sotto le patate? Provate, non ve ne pentirete vi assicuro! Corriamo subito a vedere tutti gli ingredienti e il procedimento per preparare le alici al forno. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 1 kgacciughe
  • 300 gpatate
  • 100 gpangrattato
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP
  • 2 spicchiaglio
  • origano
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Strumenti

  • Teglia da 30 cm

Preparazione

  1. Iniziate pulendo le acciughe (sempre che non ve le facciate pulire dal pescivendolo).

    Prendete la testa delle acciughe e tenendo il corpo con l’altra mano tirate, vedrete che verrà via la testa con la lisca.

    A questo punto mettete il pollice nel foro dove c’era la testa e infilatelo dentro, la acciuga si aprirà facilmente.

    Pulite tutte le acciughe e sciacquatele sotto all’acqua corrente del rubinetto poi asciugatele con carta assorbente.

    Sbucciate le patate e tagliatele a fette.

    Fate bollire una pentola di acqua leggermente salata e, quando bollirà, mettete a cuocere le fette di patate per 5 minuti solamente.

    Scolate le patate e asciugatele bene.

    Prendete una teglia grande circa 30 cm e oliatela completamente e abbondantemente.

    Disponete tutte le fette di patate sulla base della teglia sovrapponendole leggermente le une alle altre.

    A questo punto disponete tutte le acciughe sopra alle fette di patate.

    Cospargete l’intera superficie delle acciughe con parmigiano grattugiato e con pangrattato, un pizzico di sale e pepe e fate un abbondante giro di olio extravergine di oliva.

    Tagliate a fettine gli spicchi di aglio e metteteli sopra alla superficie delle acciughe.

    Cuocete le acciughe in forno preriscaldato ventilato a 200° per 15 minuti circa poi attaccate anche il grill e fate cuocere per altri 5 minuti in modo che la superficie risulti dorata.

    Servite le acciughe al forno calde.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete potete non mettere né l’aglio né il pepe.

    Sbollentate sempre le patate prima di metterle nella teglia altrimenti risulterebbero crude con solo 20 minuti di cottura.

    Potete non mettere il parmigiano se non vi piace l’accostamento del formaggio con il pesce ma a mio parere dona un gusto migliore alle acciughe al forno.

    Se volete potete servire le acciughe al forno anche con prezzemolo tritato fresco sopra.

    Se vi è piaciuta la ricetta delle acciughe al forno forse potrebbero interessarvi anche le ACCIUGHE AL VERDE o anche le ACCIUGHE FRITTE o il BAGNUN DI ACCIUGHE oppure le ACCIUGHE RIPIENE.

Conservazione

Le acciughe al forno si conservano in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.