Crea sito

ACCIUGHE VERDE

Acciughe al verde alla genovese sono davvero un classico degli antipasti da noi a Genova ma anche nel resto d’Italia le servono spesso ormai. Un classico soprattutto a casa nostra anzi a dire il vero nella famiglia di mio marito. Dovete sapere che da sempre…ma davvero da sempre, mio suocero qualche giorno prima di Natale si mette in cucina (con gli improperi di mia suocera ovviamente) e prepara lui stesso le acciughe al verde. Ormai è davvero una specie di tradizione in famiglia e Simo lo aiuta da quando era bambino quindi anche ora che ci siamo sposati qualche giorno prima di Natale parte e va a casa dei suoi genitori per preparare insieme a suo papà le acciughe al verde. Sono davvero buonissime e anche molto semplici da preparare, loro le mettono in una specie di zuppierina piccola piccola azzurra con il coperchio e poi quelle che avanzano dopo le feste (molto poche a dire il vero) le mettiamo in un barattolo in frigo. Dovete provarle sui crostini con il burro, sono troppo buone. E allora, volete provare anche voi a preparare le acciughe al verde con la ricetta di mio suocero? Non perdete tempo, iniziamo subito! Ah Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

ACCIUGHE VERDE
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    0 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 200 g Acciughe sotto sale
  • 2 spicchi Aglio
  • 2 mazzetti di Prezzemolo
  • Aceto di vino bianco
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Prendete le acciughe sotto sale e sciacquatele benissimo sotto l’acqua corrente.

    Aprite tutte le acciughe e togliete tutte le lische.

    Mettete le acciughe senza lisca in una bacinella con acqua e un bicchiere di aceto di vino e lasciatele riposare per 20 minuti circa.

    Togliete le acciughe da acqua e vino e asciugatele molto bene con carta assorbente.

    Tritate finemente il prezzemolo e l’aglio privato dell’anima centrale.

    Mettete il trito di prezzemolo e aglio in un bicchiere con olio extravergine di oliva e mescolate.

    Mettete le acciughe in un contenitore ben allargate e versate sopra tutto l’olio extravergine di oliva con prezzemolo e aglio tritati.

    Lasciate riposare e insaporire le acciughe al verde per almeno 3 giorni prima di consumarle.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Asciugate bene le acciughe dopo averle lavate con acqua e aceto.
    Se ti è piaciuta questa ricetta potrebbero interessarti anche le ACCIUGHE FRITTE o anche le ACCIUGHE RIPIENE oppure i FUNGHI SOTT’OLIO o le MELANZANE SOTT’OLIO.

Conservazione

Le acciughe al verde si conservano in frigo per molti giorni sempre coperte di abbondante olio.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.