A chi non piace la piadina?

Devo confessare che ho sempre comprato le piadine al super mercato. Sono pratiche e subito pronte da farcire per una cena o uno spuntino.
Ma devo dire che d’ora in poi me le preparerò con le mie manine, visto che mi sono resa conto che sono velocissime da preparare, e che sono molto più gustose e morbide di quelle acquistate.
Gli ingredienti sono semplici e facilmente reperibili. Ho comprato tempo fa una confezione di strutto che mi aspettava in frigorifero, perciò ho approfittato e ne ho preparare una bella scorta, che volendo si può congelare o mettere sotto vuoto.

Ingredienti per circa 6 piadine

500 gr. di farina 0
50 gr. di strutto
1 bicchiere d’acqua leggermente tiepida
1 pizzico d sale

Setacciamo la farina sulla spianatoia, aggiungiamo il sale, lo strutto e l’acqua piano piano in modo che si formi un bel panetto morbido ed elastico.
Mettiamo a riposare per 30 minuti l’impasto, fasciato in un torcione da cucina umido, in modo che non si formi la crosticina.
Dopo il tempo di riposo rimpastiamo il tutto per altri 10 minuti,  formiamo  6/8 palline che stenderemo con il mattarello in uno spessore di circa 3/5 millimetri.
Scaldiamo una padella a fondo piatto (io ho usato quella da crepes) e cuociamo una alla volta per pochi minuti.
Una volta cotta la possiamo farcire con quello che più ci aggrada e ce la pappiamo subito bella calda.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La palla di impasto pronta con la prima piadina stesa.

 

 

 

 

 

 

 

 

La piadina bella cotta come piace a me.

 

 

 

 

 

 

 

Una bella scorta da mangiare.

 

 

 

 

 

 

 

Ed eccola pronta la mia preferita… squacquerone, pomodorini e tonno.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

2 pensieri su “A chi non piace la piadina?

  1. mmmmmmmmmmm buona la piadina anche io ho intenzione di farla questi giorni,complimenti !!!

  2. Questa me l’ero persa, anche a me piace tanto la piadina, credevo fosse più laboriosa prepararla. Grazie per la ricetta, cara la mia Simo! Ciaooo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>