Pasta con lo sgombro

Oggi voglio annunciare una nuova collaborazione con un’azienda leader in Italia nella conservazione di  acciughe, sgombri, sardine, gamberetti, molluschi, salmone e tonno: Delicius .

Pasta con lo sgombro

Io ho condito la pasta con i “Filetti di Sgombro all’olio d’oliva” Delicius e devo dire che oltre ad essere molto buona è anche un’ottima soluzione per chi è costretto, per motivi di lavoro, a preparare pasti veloci e che nello stesso tempo possano essere sani e gustosi. E’ risaputo che consumare pesce è salutare, ma non sempre è possibile procurarsi del buon pesce fresco, ecco perchè spesso ci rivolgiamo alle aziende serie che si occupano di trasformazione e conservazione degli alimenti che ci possano garantire l’ottima qualità del prodotto. Invito tutti a visitare il sito di Delicius e provare questa ricetta per testarne la bontà. :-D

Ingredienti per 4 persone:

Pasta con lo sgombro

Lessare la pasta in abbondante acqua salata. Nel frattempo sbucciare l’aglio e farlo imbiondire con l’olio in una saltapasta. Appena comincerà a sfrigolare aggiungere lo sgombro con tutto il suo olio. Tenere la fiamma bassa per evitare schizzi. Eliminare lo spicchio d’aglio e con l’aiuto di una forchetta sbriciolare lo sgombro, lasciarlo insaporire e se necessario aggiungere un  cucchiaio di acqua. Scolare la pasta tenendo da parte un po’ di acqua di cottura. Versare le mezze penne rigate nella saltapasta, aggiungere l’acqua di cottura e saltare la pasta in modo tale che si crei una leggera cremina dall’emulsione dell’olio con l’acqua.

Servire la pasta con lo sgombro con il prezzemolo tritato.

Buon Appetito.

Pasta con lo sgombro

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!

One thought on “Pasta con lo sgombro

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>