Olive Schiacciate Calabresi

olive schiacciate calabresiOlive Schiacciate Calabresi

Preparate con pochi e semplici ingredienti, le olive schiacciate fanno parte della tradizione culinaria calabrese, ma sono diffuse anche in altre parti del Sud Italia, seppur con delle varianti. Qui in Calabria sono meglio conosciute con il nome dialettale di Alivi Ammaccate, che sta appunto per olive schiacciate. La ricetta prevede infatti che le olive verdi vengano schiacciate (un tempo si usava una pietra o un sasso), per poi stare in ammollo alcuni giorni. In ultimo vengono condite con peperoncino, aglio, semi di finocchio, sale e olio. Una ricetta tipica della cucina calabrese, semplice e genuina, perfetta come antipasto e immancabile tra le vostre conserve, soprattutto se siete calabresi!

Ingredienti:

2 kg di olive verdi

q. b. di peperoncino rosso (piccante o dolce)

q. b. di aglio

q. b. di semi di finocchio

q. b. di sale fino

q. b. di olio extravergine di oliva DANTE

 

Preparazione:

Prendete le olive verdi e schiacciatele con un batticarne (oppure con un sasso, come vuole la tradizione). Appena schiacciate, versatele subito in una ciotola capiente con acqua fredda. Questo serve per mantenere il colore verde vivo delle olive. Adesso, eliminate i noccioli dalla polpa e lasciate le olive in ammollo per alcuni giorni. Coprite la ciotola con un piatto, in modo da far rimanere le olive sempre immerse nell’acqua. Dovrete lasciarle in acqua finchè le olive saranno diventate abbastanza dolci (di solito occorrono 4-5 giorni). Cambiate l’acqua di ammollo ogni giorno. Una volta che le olive saranno pronte, scolatele e sciacquatele sotto l’acqua corrente. A questo punto, scolatele di nuovo e strizzatele bene, mettendole in un torchio o, in mancanza, nello schiacciapatate. In alternativa, adagiate le olive su uno strofinaccio e tamponatele con cura. Questo passaggio servirà ad eliminare tutta l’acqua in eccesso contenuta nelle olive. Fatto questo, versate le olive in una ciotola e conditele con spicchi di aglio a pezzetti, semi di finocchio, peperoncino tagliato, sale e olio: la quantità di ogni ingrediente dipende dai gusti personali. Mescolate tutto, dopodichè versate le olive assieme al condimento nei vasetti di vetro, precedentemente sterilizzati. Pressateli leggermente con una forchetta, versate ancora olio in modo da coprire totalmente le olive e chiudete i barattoli. Conservate le olive schiacciate in un luogo fresco. Si possono consumare già dopo qualche giorno dalla preparazione.

oliveolive schiacciate

Per servire: Strofinaccio Café Crème CREATIVITAVOLA

 
Precedente Biscotti di Zucca per Halloween Successivo Torta di Mele Cotogne senza Burro e Latte

One thought on “Olive Schiacciate Calabresi

Lascia un commento