Lenticchie con il cotechino (ricetta tradizionale)

Con l’arrivo delle feste, non si può rinunciare a preparare le lenticchie con il cotechino!

C’è chi dice che sia un piatto beneaugurale, chi pensa che semplicemente sia una ricetta golosa…quello che conta è che, in realtà, a dispetto del fatto che rientrino nelle ricette della tradizione, le lenticchie con il cotechino sono facilissime da preparare….il procedimento è solo un po’ lungo per i necessari tempi di cottura…

Se anche voi volete provare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme le lenticchie con il cotechino!

lenticchie con il cotechinoLenticchie con il cotechino

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cotechino da 750 grammi confezionato e pronto per la cottura;
  • 35 grammi di olio extravergine di oliva;
  • 4 cucchiai di verdure miste per soffritto tagliate a cubetti (sedano, carota e cipolla);
  • 300 grammi di lenticchie secche;
  • 630 grammi di acqua;
  • 1 cuore di brodo Knorr (provato grazie alla Degustabox di novembre);
  • 1 cucchiaio di triplo concentrato di pomodoro (io ho usato quello della Mutti);
  • alloro q.b. (io ho usato quello Cannamela);
  • prezzemolo q.b. (io ho usato quello di Cannamela);
  • 100 grammi di speck a cubetti.

Iniziamo dalla preparazione delle lenticchie: mettetele a bagno in acqua fredda per almeno un paio di ore, quindi risciacquatele accuratamente.

Se seguite il metodo tradizionale, mettete in una pentola l’olio e il misto per soffritto e fate dorare.

Aggiungete le lenticchie sgocciolate e fatele saltare leggermente.

Unite l’acqua, il cuore di brodo,il triplo concentrato di pomodoro, l’alloro, il prezzemolo e lo speck, portate ad ebollizione e fate cuocere per 45 minuti.

Se usate il Bimby, mettete nel boccale l’olio e le verdure per il soffritto e cuocete per 3 minuti, a 100 gradi, modalità Antiorario, velocità 1.

Aggiungete le lenticchie, l’acqua, il cuore di brodo, il triplo concentrato di pomodoro, l’alloro, l’aglio e il prezzemolo e cuocete per 40 minuti, a 100 gradi, modalità Antoorario, velocità 1. Dopo 10 minuti aggiungete lo speck a cubetti.

Per il cotechino, seguite le istruzioni riportate sulla confezione: il mio necessitava di una cottura all’interno del suo sacchetto in acqua bollente per circa 25 minuti,

Terminata la cottura, tagliate il sacchetto e affettate il cotechino, eliminando il budello che lo avvolge (solitamente non edibile).

Servite due fettine di cotechino per commensale, con un paio di mestoli di lenticchie….e buona fortuna per l’anno che verrà!

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

2 thoughts on “Lenticchie con il cotechino (ricetta tradizionale)

Lascia un commento