Tagliolini allo scoglio in bianco

I tagliolini allo scoglio sono un piatto della nostra tradizione profumato e gustoso. I pesci che non possono mancare i questo piatto sono le seppioline, le cozze, le vongole e i calamari ma si possono aggiungere anche le mazzancolle, i gamberi, le pannocchie o dell’altro pesce che abbiamo a disposizione.

tagliolini allo scoglio in bianco

Ingredienti per quattro persone:

  • 300 grammi di tagliolini secchi (io Antico Pastificio Umbro)
  • 200 grammi di seppioline fresche pulite
  • 500 grammi di vongole
  • 1kg di cozze
  • 100 gramm di  salmone
  • 100 grammi di persico africano
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • prezzemolo
  • aglio
  • vino bianco

Preparazione dei tagliolini allo scoglio in bianco:

  • pulire le cozze: togliere via il bisso, raschiare il guscio se necessario e lavarle in acqua corrente; lasciarle a bagno con acqua e sale per 20 minuti a perdere eventuale sabbia; risciacquarle e metterle in una pentola capiente con qualche cucchiaio d’acqua una spruzzata di vino, uno spicchio d’aglio e una foglia di prezzemolo; farle aprire a fuoco vivace con la pentola coperta, quando la pentola sbuffa scoprire, girare e cuocere per un minuto;

preparazione dei taglioni allo scoglio in bianco

  • pulire le vongole: risciacquarle e lasciarle per 20 minuti con acqua e sale; risciacquarle di nuovo e metterle in pentola con una spruzzata di vino, qualche cucchiaio d’acqua, aglio e prezzemolo, farle aprire e cuocere per 2 minuti;
  • pulire i calamari e le seppie: svuotare le pance, togliere la spina, gli occhi e il becco;
  • tagliare a cubetti piccoli salmone, persico, seppie e calamari e metterle in una padella con olio, aglio e prezzemolo e pochissimo sale;
  • cuocere due minuti, sfumare con due dita di vino,e lasciare evaporare;
  • togliere dal guscio 2/3 delle cozze e vongole (le altre lasciarle per decorare il piatto);
  • recuperare l’acqua di cottura di cozze e vongole (prendere solo quella in superficie in modo che le impurità restino sul fondo;
  • unire cozze e vongole al resto del pesce;
  • cuocere i tagliolini in abbondante acqua salata per un minuto di meno del tempo consigliato;
  • scolare bene i tagliolini , rovesciarli nella padella con il pesce, aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura di cozze e vongole e finire di cuocere;
  • aggiungere due cucchiai di olio, pochissimo aglio tritato fino e un pizzico di prezzemolo tritato;
  • servire i tagliolini allo scoglio in bianco caldi.

tagliolini allo scoglio in bianco

Precedente Ricette di Pasqua antipasti e primi piatti Successivo Ricette di Pasqua contorni e secondi piatti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.