Gnocchi di zucca con fonduta di formaggi ed erbe e amaretti

Gli gnocchi sono un mondo infinito, che a me piace un sacco.

Questi di zucca, sono leggeri, gustosi, colorati… La fonduta di formaggi avvolge con la sua sapidità la dolcezza della zucca. Gli amaretti donano una nota croccante e inaspettata col loro sapore dolceamaro.

Non è richiesta una manualità particolare, né gran forza di braccia: l’impasto si lavora con facilità e non oppone mai resistenze come quello della pasta. Anzi bisogna essere delicati per non schiacciarli troppo- Serve solo fare un po’ di esperienza perchè – come spesso avviene con i piatti tradizionali – è molto “occhiometrico”: consistenza giusta , pressione da esercitare, rigatura si imparano a valutare facendoli.

.

.

.

.

.

L’arancione è il sole del mattino che attraversa il cielo e il colore di un tizzone ardente nel mezzo di un falò sulla spiaggia. E’ la foglia in autunno, le carote in una zuppa di verdure in una fredda giornate di inverno, i tulipani in primavera e le coccinelle in un parco erboso in un caldo pomeriggio d’estate. L’arancione è la vita. E’ ciò che è inaspettato ma bello.

A. Martinez

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

Per gli gnocchi

500 g zucca (pulita)
300 g farina di semola di grano duro rimacinata (più il necessario per la spianatoia)
75 g fiocchi di patate (sostituibili con 300 g di patate cotte al vapore)
q.b. sale

Per il condimento

100 g pecorino (non troppo stagionato)
100 g ricotta
100 ml latte
1/2 cucchiaino rosmarino (tritato)
1/2 cucchiaino salvia (tritata)
q.b. pepe
413,29 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 413,29 (Kcal)
  • Carboidrati 64,25 (g) di cui Zuccheri 4,30 (g)
  • Proteine 18,21 (g)
  • Grassi 11,19 (g) di cui saturi 5,81 (g)di cui insaturi 1,79 (g)
  • Fibre 1,43 (g)
  • Sodio 1.298,94 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 225 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Spianatoia
Rigagnocchi
oppure Forchetta

Passaggi

Pulire la zucca e tagliarla a pezzettoni. Cuocerla al vapore finchè è tenera: ci vorranno 10 – 15 minuti.

In alternativa è possibile cuocerla in forno a 200° per 20 minuti.

Schiacciare con una forchetta o lo schiacciapatate in una terrina e lasciare intiepidire.

Aggiungere i fiocchi di patate, un pizzico di sale e la farina, ed impastare fino ad avere un impasto morbido, ma compatto.

Fare dei bastoncini con un po’ di impasto per volta. Tagliare a pezzetti di circa 1,5 cm , formando gli gnocchi. Rigarli col rigagnocchi o in alternativa con la forchetta.

Mettere a scaldare l’acqua per gli gnocchi (se avete cotto la zucca a vapore, usate l’acqua stessa, rabboccata se serve). Nel frattempo mettere a bagno in un pentolino il formaggio grattugiato con la grattugia a fori larghi nel latte (il latte deve coprirlo a filo) fino a che l’acqua degli gnocchi bollirà; aggiungere la ricotta, il pepe e le erbe tritate. Quindi riscaldare a fuoco lento, mescolando, mentre cuocete gli gnocchi fino il tutto a che si è sciolto e amalgamato.

Cuocere gli gnocchi nell’acqua bollente salata e quando vengono a galla scolarli e condirli con la fonduta di formaggio ed erbe (se siete bravi, spadellateli – in quel caso mettere il formaggio e il latte in una scodella, poi aggiungete la ricotta, mescolate e trasferite il tutto nel saltapasta, per far sciogliere i formaggi) e cospargerli con gli amaretti sbriciolati grossolanamente.

Servite immediatamente.

Io utilizzo i fiocchi di patate, perché assorbono l’eventuale acquosità della zucca e posso metterne quanto basta per dare compattezza.

Se siete ben sicuri che la vostra zucca sia ben asciutta, usate patate farinose.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email
Verified by MonsterInsights