Crea sito

Pesto di Menta alle mandorle, fresco e gustoso… ideale per condire verdure, carni grigliate e piatti freddi

Pesto di Menta, che bella trovata!

Domenica sono stata al mare e ho notato subito che la menta del mio giardino era cresciuta inverosimilmente!!!

Sapete bene che la mentuccia è una pianta infestante.

Io ho fatto l’errore di trapiantarla nelle fioriere del giardino e nonostante l’abbia estirpata parecchie volte è sempre li, ad invadere lo spazio altrui e crescere rigogliosa e profumata come non mai!!!!

Così l’ho raccolta…. ed eccola in foto, in una ciotolina ad insaporire carni e insalate di pasta! 😉

Il pesto di Menta è venuto buonissimo (questa era una prova, ne ho fatto una ciotolina ma voi potete triplicare le dosi e farne un bel barattolo!!)….

Domani proverò ad usarlo per insaporire un piatto freddo come un’insalata di pasta o un Cous Cous di verdure, chissà!!!

Il procedimento è davvero semplice, come fare il pesto di basilico!!

Potete scegliere la frutta secca che più vi piace, ma con le mandorle è veramente il Top!!!

Ecco come ho fatto:

pesto di menta
  • Preparazione: 10/15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 mazzetto Menta fresca
  • 10 foglie Basilico fresco
  • 1 Manciata di mandorle (o noci o pinoli)
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • q.b. Sale
  • 1 spicchio Aglio (facoltativo)

Preparazione

  1. Lavate le foglioline di mentuccia e basilico.

    Asciugatele bene, mettetele dentro un frullatore insieme a tutti gli altri ingredienti.

    Frullate e se occorre potete aggiungere altro olio.

  2. Il pesto di Menta è pronto!!

    Potete conservarlo per due giorni in frigo, consumarlo subito o congelarlo in freezer e usarlo all’occorrenza.

Note

Con il pesto di Menta potete condire insalate fredde di pasta, carne o pesce grigliato, verdure grigliate o lesse e tanti altri piatti!

Se vi piacciono le mi ricette seguitemi sui Social

Facebook

Pinterest

Instagram

Grazie e alla prossima ricetta!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.