Cupola gelato alla cassata

Volete stupire gli ospiti? Allora preparate questa cupola gelato alla cassata il successo è assicurato! Quattro gusti di gelato che si preparano in una sola volta e in pochissimo tempo con un ottimo risultato. Adoro il gelato alla cassata ed è il gusto che prendo, insieme al cioccolato e pistacchio, quando vado in gelateria e, quando lo trovo, in congelatore ho sempre qualche monoporzione di una famosa marca ma… non sempre lo trovo e allora già qualche anno fa ho provato a prepararlo in casa, qui trovate la ricetta con la ricotta, ma questa volta l’ho preparato con un’altra ricetta e anche questa volta sono proprio soddisfatta! Considerando che non ci vuole la gelatiera e che basta metterlo in congelatore senza doverlo girare ogni mezz’ora ve lo consiglio caldamente 😉 Ma ora passiamo alla ricetta…..

cupola gelato alla cassata
  • Preparazione: 20 minuti + riposo 6 Ore
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • panna fresca 750 g
  • Panna vegetale 250 g
  • Latte condensato 350 g
  • Canditi misti 50 g
  • Crema di pistacchi 30 g
  • Aroma alla mandorla q.b.
  • Cacao amaro in polvere 20 g
  • Zucchero a velo 1 cucchiaio
  • Vaniglia q.b.
  • Liquore 3 cucchiai

Preparazione

  1. Mettere una ciotola di acciaio nel congelatore per 2 ore prima di iniziare la preparazione

    mettere nella ciotola fredda la panna fresca, la panna vegetale, il liquore ed il latte condensato ed montare con le fruste fino ad ottenere una consistenza non troppo compatta

    togliere dal composto 400 g ed aggiungere metà dell’aroma alla mandorla, la restante panna dividerla in 3 parti, ad una parte aggiungere il cacao setacciato con lo zucchero a velo e far amalgamare, in un’altra parte aggiungere la crema di pistacchio e farla incorporare, nell’ultima parte aggiungere qualche goccia di aroma di mandorla ed i canditi

    prendere un contenitore a cupola, io ho utilizzato un contenitore di plastica, ricoprire tutta la superficie con la crema di sola panna, lasciandone una parte per chiudere il dolce, cercando di formare un incavo nel quale dovete mettere la crema al cioccolato formando sempre un incavo dove mettere la crema al pistacchio e nel centro la crema con i canditi, ricoprire la cupola con la crema di panna lasciata da parte, chiudere il contenitore e mettere in congelatore per 6 ore o per tutta la notte

  2. La cupola gelato alla cassata è pronta per essere servita e gustata! Vi consiglio di tirarla fuori mezz’ora prima e di mettere il contenitore in un altro con dell’acqua calda per qualche minuto in modo che si possa sformare facilmente.

  3. cupola gelato alla cassata

    Se la ricetta della cupola gelato alla cassata vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina Facebook GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉
    Mi trovate anche su Google+  su Twitter e Pinterest vi aspetto!

Leggete anche:

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.