Conchiglioni ripieni di genovese

conchiglioni ripieni di genovese

In occasione delle feste si vuole sempre stupire piacevolmente gli ospiti con piatti diversi dal solito e questi conchiglioni ripieni di genovese coglieranno sicuramente nel segno! Il sugo alla genovese è un tipico condimento napoletano ricco di cipolle e carne con una lunga cottura per rendere il tutto di una consistenza cremosa, in questa preparazione ho sostituito lo spezzato di carne con del macinato visto che la dovevo utilizzare per il ripieno. Per la besciamella ho optato per la classica ma voi potete utilizzare anche la mia besciamella veloce o quella leggera senza latte e burro. Questo succulento primo piatto vi conquisterà sicuramente ed avrete un successone! Ma ora andiamo a vedere come l’ho preparato….

conchiglioni ripieni di genovese
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    2 ore + 30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 500 g Conchiglioni
  • 100 g Parmigiano reggiano
  • 250 g Mozzarella

Per il sugo genovese

  • 600 g Carne mista macinata
  • 4 Cipolle
  • 4 cucchiai Concentrato di pomodoro
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • mezzo bicchiere Vino bianco

Per la besciamella

  • 500 ml Latte
  • 50 g Burro
  • 80 g Farina
  • q.b. Sale
  • q.b. Noce moscata

Preparazione

  1. Togliere la buccia alle cipolle ed affettarle sottilmente, metterle in un  tegame con un po’ di olio extravergine d’oliva e farle cuocere a fuoco medio e coperte fino a che non diventano una crema, ci vorrà circa mezz’ora, se necessario aggiungere dell’acqua

    aggiungere la carne mista macinata (vitello, maiale) e farla rosolare sgranandola con una forchetta, sfumare con il vino bianco e quando è completamente consumato aggiungere il concentrato di pomodoro sciolto in poca acqua, coprire e far cuocere fino a che il sugo non si presenta come una crema non troppo asciutto, ci vorrà non meno di un’ora e mezza

    preparare la besciamella mettendo il burro in un pentolino, farlo sciogliere quindi versare la farina e mescolare per qualche minuto, cercando di non formare grumi, e quando assume un colore ambrato versare il latte, un po’ per volta, sempre mescolando, aggiungere il sale e la noce moscata e continuare a mescolare fino a che non si addensa

    cuocere la pasta molto al dente, regolarsi con il tempo di cottura scritto sulla confezione lasciandola indietro di 3 minuti, scolarla e freddarla con acqua corrente

    prendere il sugo genovese e versarci metà besciamella e 50 g di parmigiano, amalgamare

    mettere un po’ di besciamella nella teglia, riempire, uno per volta, i conchiglioni con il composto, mettere al centro un cubetto di mozzarella e disporli, uno accanto all’altro, nella teglia

    ricoprire con la besciamella rimasta e cospargere con 30 g di parmigiano rimasti

    in forno, preriscaldato, a 180°C per 30 minuti circa, regolarsi con il proprio forno, la pasta deve essere cotta e la superficie deve avere una crosticina ambrata

  2. conchiglioni ripieni di genovese sono pronti per essere gustati…BUON APPETITO!

  3. conchiglioni ripieni di genovese

    Se la ricetta dei conchiglioni ripieni di genovese vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉
    Mi trovate anche su Google+  su Twitter e Pinterest vi aspetto!

Leggete anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.