Crea sito

Palline al Parmigiano 2 Ingredienti RICETTA ANTIPASTO

Le Palline al parmigiano sono delle stuzzicanti sfiziosita’ salate che richiedono solo due ingredienti ed una mescolata, pratiche e facili da fare renderanno gli aperitivi davvero unici.

Per le ricette di antipasti a volte ci vuole soltanto un pizzico di fantasia e qualche minuto in cucina, piu’ sono semplici a volte e più sono gradite da tutti. Le palline al parmigiano sono delle deliziose pepite a base di formaggio che si friggono in olio caldo e si possono servire con un’ infinita’ di salse.
Le varianti a cui si prestano sono molte, ad esempio si puo’ mettere all’ interno dell’ impasto della paprika oppure dell’ origano ma anche della polvere di peperoncino per renderle ancora piu’ variegate e adatte a tutti i gusti.
In alternativa a questa ricetta di antipasto ma anche insieme potrete preparare le Palline salmone e gamberi fredde che non richiedono alcuna cottura ma anche le palline di focaccia che davvero saranno la gioia di tutti.

Palline al Parmigiano 2 Ingredienti RICETTA ANTIPASTO
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le Palline al Parmigiano

  • 200 gparmigiano Reggiano DOP
  • 3albumi (medi)
  • q.b.olio di arachide

Strumenti

  • oppure termometro da cucina a sonda
  • padella
  • ciotola
  • cucchiaio

Come fare le Palline al Parmigiano

  1. 1. Prendiamo gli albumi e mettiamoli in una ciotola.

  2. 2. Aggiungiamo il parmigiano poco per volta mescolando delicatamente con un cucchiaio oppure con la frusta da pasticcere.

  3. 3. L’ impasto dovra’ risultare abbastanza compatto. Copriamo la ciotola con pellicola da cucina e lasciamolo riposare in frigo per 1 ora in modo tale che si rassodi.

  4. 4. Prendiamo l’ olio e mettiamolo in una padella. L’ ideale per friggere e’ l’ olio di arachidi che tiene le alte cotture e che garantisce un fritto asciutto.

  5. 5. L’ olio deve raggiungere i 170° circa per assicurarci che la frittura venga perfetta quindi se avete un termometro utilizzate quello per misurarne la temperatura.

  6. 6. Prendete l’ impasto e realizzate delle palline grosse come palle da ping pong, appena l’ olio e’ pronto cominciate a friggerle. Lasciatele dorare molto bene da tutti i lati.

    le palline cominceranno a gonfiarsi leggermente. Appena pronte scolatele e mettetele su un piatto da portata coperto da carta per fritti. Una leggermente intiepidite servitele.

Consigli Varianti e Conservazione

Potete aggiungere all’ impasto delle spezie come paprika e curcuma oppure delle erbette fresche come basilico tritato ed erba cipollina.

LEGGI ANCHE:

Salatini di pasta sfoglia

Antipasti veloci

Mini antipasti di pasta sfoglia

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.