Crea sito

Palline Salmone e Gamberi ANTIPASTO 5 minuti Ricetta veloce

Palline Salmone e Gamberi ANTIPASTO 5 minuti Ricetta veloce con philadelphia e pancarre’ nell’ impasto.

Le ricette sfiziose non e’ detto che debbano essere laboriose e difficili, ma a volte occorre semplicemente avere 5 – 10 minuti del nostro tempo e possiamo realizzare un piatto spettacolare e buono per tutti.
L’ antipasto e’ sempre una delle portate di un menu’ che viene atteso di piu’ perche’ e’ originale e da’ gia’ l’idea di cio’ che mangeremo.
L’ antipasto che vi presento oggi non si deve nemmeno cuocere, ha bisogno di pochi passaggi ed e’ praticamente pronto da portare in tavola.
Sono delle palline salmone e gamberi messe insieme dalla philadelphia e che hanno un gusto sfizioso e stuzzicante che si presta bene ad aprire ogni pranzo e cena.

Divertiamoci in cucina con le Palline Salmone e Gamberi avremo un delizioso antipasto in soli 5 minuti.

Palline Salmone e Gamberi ANTIPASTO
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

Preparazione delle Palline Salmone e Gamberi

  1. Prepariamo le Palline Salmone e Gamberi tritando finemente il pane per tramezzini, mettiamolo poi in una ciotola.

  2. Prendiamo i gamberi precotti e sgusciati ( possiamo utilizzarne di freschi sgusciandoli, pulendoli e poi scottandoli per qualche minuto ) tagliamoli finemente ed aggiungiamoli al pane tritato.

  3. Tagliamo il salmone e aggiungiamolo insieme alla philadelphia.

  4. Aggiustiamo di sale e impastiamo tutto amalgamando bene gli ingredienti. Lasciamo riposare l’ impasto per 2 ore in frigo in modo che si rassodera’ bene.

    Formiamo delle palline bagnandoci leggermente i palmi delle mani e mettiamole su un vassoio da portata.

    Lasciamole riposare in frigo per 30 minuti oppure possiamo servirle subito e gustarle.

Rossella Consiglia

Per le Palline Salmone il mio consiglio e’ quello di prepararle il giorno prima , magari la sera, metterle in un piatto da portata e poi coprirle con pellicola trasparente , dovrete soltanto poi servirle in tavola.

Potete guarnire le palline con semi di sesamo oppure semi di papavero.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.