Crea sito

Crema Chantilly per riempire e decorare DOLCI Ricetta classica

Crema Chantilly per riempire e decorare DOLCI Ricetta classica che si realizza facilmente con pochissimi ingredienti e che ha origini francesi.
Questa crema per dolci è una delle più utilizzate in pasticceria, ha una consistenza compatta ed è perfetta per decorare torte ma anche per riempire pasticcini . Viene utilizzata anche come base per altre creme ed il suo sapore è molto aromatico e goloso grazie alla vaniglia in bacche .
Spesso la si confonde con la crema diplomatica ( qui troverete la ricetta ) che viene tecnicamente definita anche crema chantilly all’ italiana e che prevede l’aggiunta di crema pasticcera ( qui la mia ricetta ) . La Crema chantilly è perfetta in mille ricette e non perdetevi i miei consigli per prepararla in modo perfetto e conservarla bene. Prima di andare alla ricetta guarda anche:
Torta Paradiso Chantilly qui la ricetta
Torta alla Nutella e Chantilly qui la ricetta
Torta Sfogliata Chantilly qui la Ricetta

Crema Chantilly per riempire e decorare DOLCI Ricetta classica
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Chantilly

  • 500 gpanna fresca liquida (fredda di frigo)
  • Mezzabacca di vaniglia
  • 110 gzucchero a velo

Preparazione della Crema Chantilly

  1. 1. Per una crema soda e compatta abbiamo bisogno di utilizzare della panna fredda di frigo quindi mettetela in frigo la sera prima.

  2. 2. Per aromatizzarla al meglio abbiamo bisogna della vaniglia in bacca che si trova nei supermercati nel reparto pasticceria. Due bacca costano all’ incirca 4.00 € se volete una soluzione più economica allora utilizzate una bustina di vanillina oppure dell’aroma o dell’ estratto di vaniglia.

  3. 3. Per una preparazione ottimale utilizziamo una ciotola di acciaio fredda ( quindi mettiamola in frigo ) cosi’ la panna monterà meglio.

  4. 4. Prepariamo la Crema mettendo all’ interno di una ciotola di acciaio la panna ed i semini della mezza bacca di vaniglia, prelevandoli tagliando in due la bacca e facendo scorrere la lama del coltello all’ interno di questa.

  5. 5. Mettiamo i semini nella panna e cominciamo a montarla bene. Una volta che sarà diventata bella soda aggiungiamo lo zucchero a velo setacciato cosi’ eviteremo grumi e mescoliamo con una spatola delicatamente, dall’ alto verso il basso.

  6. 6. Una volta che la crema sarà pronta, facciamola riposare in frigo per 20 – 30 minuti prima di utilizzarla in modo tale che sarà più facile per noi andare a decorare torte ed a stenderla per la farcitura.

Consigli Varianti e Conservazione

CONSIGLI : per una crema chantilly perfetta la panna deve essere fredda di frigo ed è meglio utilizzare quella fresca se non siete intolleranti. Per aromatizzarla oltre alla vaniglia in bacca potete aromatizzarla con vanillina o estratto di vaniglia

VARIANTI : per una variante tutta originale aggiungete 20 g di cacao in polvere mentre montate la panna oppure 50 ml di caffè in modo tale da avere delle versioni particolarissime della crema

CONSERVAZIONE : potete conservare la crema in frigo in un contenitore ermetico e si manterrà perfetta per 2 – 3 giorni

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.