Brioche con salmone affumicato

Brioche con salmone affumicato, deliziosi da servire per un aperitivo, un antipasto da consumare in piedi, o per uno spuntino, o un brunch, durante le feste, o in qualsiasi stagione, io li mangio volentieri anche in spiaggia. Realizzati con morbida brioche, di rosticceria siciliana o anche con pan brioche. Io ho preparareto queste brioche da farcire co nsalmone affumicato per Natale, e ho usato l’impasto base per la rosticceria siciliana, lo adoro, anche per gusto, e per la sua soffice bontà, mi piace preparare un po’ di impasto in più per preparare pizzette, panini, e brioche come queste, tipo cornetti, anche se non ho dato la forma propria dei cornetti, ma più dei panini arrotolati, che restano sofficissimi. A casa mia hanno avuto un enore successo, quindi ho deciso di condividere con voi la ricetta prima di Capodanno, così magari fate in tempo a prepararli per il cenone di Capodanno, o per il pranzo di Capodanno.

brioche al salmone affumicato per merenda
  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 8 brioche al salmone affumicato

Rosticceria siciliana

  • 250 gfarina 00
  • 140 mlacqua tiepida
  • 3 glievito di birra fresco
  • 5 gsale
  • 10 gzucchero
  • 20 gstrutto o burro
  • q.b.latte
  • q.b.semi misti

Per farcire

  • 150 gsalmone affumicato
  • 200 gformaggio fresco spalmabile
  • 4 foglielattuga

Strumenti

  • Ciotola
  • Planetaria
  • Spianatoia
  • Leccarda
  • Carta forno

Preparazione brioche al salmone affumicato

  1. brioche cornetto al salmone affumicato

    Prepariamo in anticipo l’impasto per brioche, o rosticceria siciliana. Mettiamo in una ciotola o nella planetaria, la farina, aggiungiamo l’acqua tiepida con il lievito sbriciolato, sciolto nell’acqua. Aggiungiamo anche lo strutto e lo zucchero e iniziamo a lavorare. Con la planetaria usiamo il gancio, se lavoriam oa mano lavoriamo all’inizio con un cucchiaio. Se non avete una planetaria ma avete intenzione di acquaistarla vi suggerisco questa economia e funzionale, la potete acquistare su Amazon, basta un click per visionarla.

  2. Il sale lo aggiungiamo in un secondo momento, in modo che non sia a contatto diretto con il lievito, altrimenti blocca la lievitazione. Lavoriamo l’impasto fino a renderlo elastico, con la planetaria si staccherà dalle pareti della ciotola, a mano fino a che non sarà più appiccicoso. Vi ricordo che il quantitativo di acqua potrebbe variare leggermente, a seconda del tipo di farina usata, quindi nel caso occorre s ene aggiunge un po’ o se l’impasto è troppo morbido si aggiunge poca farina, senza esagerare, lavorandolo acquista elasticità ed è meno appiccicoso.

  3. Arrotondiamo il nostro impasto su una spianatoia. Lo rimettiamo nella ciotola e lo lasciamo lievitare coperto con pellicola, in un angolo al caldo. Quando l’impasto sarà addoppiato di volume, lo riprendiamo, lo allunghiamo in un salsicciotto e dividiamo in 8 pezzi, da circa 50 g l’uno.

  4. Questi pezzi di impasto li allunghiamo e li stendiamo sottili con il mattarello su una superficie infarinata. Otteniamo delle strisce di pasta lunghe circa circa 15 cm e larghe 5 cm arrotoliamo ogni striscia a formare un panino, come ho fatto qui per i panini al latte, dal lato corto per la lunghezza, in modo da ricavare una brioche. E proseguiamo così fino a completare. Se vogliamo dare la forma più a cornetto, dobbiamo ricavare un disco e ritagliare poi gli 8 triangoli, oppure stendiamo a rettangolo, e poi dal rettangolo ricaviamo i triangoli, come ho fatto qui per i cornetti sfogliati.

  5. Disponiamo le brioche di rosticceria siciliana in una leccarda rivestita co ncarta forno, ben distanziati tra loro. Spennelliamo con un po’ di latte, e cospargiamo con dei semini. Lasciamo lievitare un paio di ore, al caldo prima di cuocere.

  6. Cuociamo in forno caldo a 180°c per circa 15 minuti, fino a che non sono dorati. Li lasciamo intiepidire, li apriamo da un lato e li farciamo con formaggio spalmabile, foglie di lattuga ben sgocciolate, e fette di salmone affumicato.

  7. Deliziosi da servire le brioche al salmone affumicato, asofficissime, ottime in qualsiasi occasione.

  8. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest  Telegram e Instagram,  ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.