Spumone alla mandorla e caramello salato

Non so voi ma io adoro i dessert al cucchiaio anche in inverno. Sarà che odio l’inverno e con qualcosa di fresco mi sento già proiettata verso la bella stagione… ma sono sicura che qualcuno di voi la pensa come me!
Oggi vi suggeriso uno spumone alla mandorla e caramello salato che vi conquisterà al primo assaggio. E’ semplice da realizzare e di una golosità pazzesca!
Che dite, vogliamo cominciare a fare le prove tecniche per la prossima primavera?

***************
RICEVI DIRETTAMENTE LE MIE RICETTE SU MESSENGER, E’ FACILE E GRATUITO!
CLICCA QUI

spumone alla mandorla e caramello salato
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gzucchero
  • 3tuorli
  • 1 bustinavanillina
  • 1 cucchiainoamido di mais (maizena)
  • 30 gmandorle (tostate e tritate)

Per la meringa

  • 200 gzucchero
  • 4albumi
  • 2 cucchiaiacqua

Per il caramello salato

  • 180 mlpanna fresca liquida
  • 250 gzucchero
  • 120 gburro
  • 8 gsale fino

Per decorare

  • 80 gmandorle pelate

Strumenti

  • 1 Pentolino
  • Cucchiaio di legno
  • Sbattitore
  • 4 Coppette

Preparazione

  1. Realizzare lo spumone alle mandorle e caramello salato è abbastanza semplice, basta prepararlo uno o due giorni prima in modo che abbia la giusta consistenza al momento di servire.

    Versate i tuorli in un pentolino e montateli insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e biancastro. Quindi unite l’amido di mais e il latte di mandorle e lasciate amalgamare bene il composto.

    (Se preferite, potete realizzare in casa il latte di mandorle con 250g di mandorle pelate, 400 ml di acqua e 2 cucchiai di miele, come spiegato QUI)

    Trasferite il pentolino sul fuoco e lasciatelo scaldare fino quasi a raggiungere il bollore, senza smettere di mescolare. Quindi togliete dal fuoco, unite la vanillina e lasciate raffreddare, mescolando di tanto in tanto.

    Nel frattempo preparate la meringa.

    Versate lo zucchero e l’acqua in un pentolino, ponete sul fuoco e fate cuocere lo zucchero portandolo a 92° gradi, altrimenti detto “piccola bolla”. Se non avete il termometro adatto, immergete uno stecco nello zucchero per prelevarne una piccola quantità, quindi immergetelo subito in acqua fredda e, con due dita, lavorate lo zucchero: diventerà biancastro e formerà una pallina elastica. Nel fare questa operazione dovete essere abbastanza veloci.  Mentre lo zucchero cuoce montate a neve sodissima gli albumi. Allorché lo zucchero sarà pronto versatelo negli albumi montati mescolando con uno sbattitore elettrico.

    A questo punto amalgamate la meringa al composto di latte aggiungendo le mandorle tostate e tritate finissime in precedenza. Mescolate il tutto con molta delicatezza per non smontare il composto.

    A questo punto decidete voi se versare lo spumone in un contenitore per poi riempire le coppette o riempire direttamente le coppette e tenerle in frigo fino al momento dell’utilizzo.

    Preparate ora il caramello salato come spiegato QUI.

    Versatelo in un barattolo di vetro e lasciatelo raffreddare completamente. Potete conservarlo in frigo fino al momento dell’utilizzo.

    Prima di servire lo spumone alla mandorla e caramello salato (se non lo avete già fatto in precedenza), riempite le coppette e coprite con una generosa cucchiaiata di caramello salato. Piano piano tenderà a cadere verso il fondo della coppetta domnando delle graziose sfumature al vostro dessert.

    Quindi decorate con delle mandorle pelate e qualche fogliolina di menta fresca.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.